Home » Software » Google Drive, stop al supporto desktop da Marzo 2018
google drive

Google Drive, stop al supporto desktop da Marzo 2018

di Roberta Betti

Google Drive per desktop si sta avviando verso una lenta fine: il supporto all’applicazione dedicata al popolare servizio di cloud storage di Big G si avvia inesorabilmente verso la sua fine. A partire dal 12 Marzo 2018, infatti, non sarà più possibile utilizzare l’app desktop per sincronizzare i file contenuti nel nostro drive personale.

Lo stop ufficiale agli aggiornamenti per l’app desktop Google Drive, in realtà, avverrà con ulteriore anticipo, ovvero dall’11 Dicembre. Il servizio proposto dalla casa di Mountain View non subirà comunque alcuna alterazione, e continuerà a funzionare come sempre. Il client desktop verrà comunque sostituito da un’alternativa ufficiale chiamata per il momento “Backup and Sync“.

Il suo funzionamento sembra del tutto simile a quello dell’applicazione che già conosciamo: effettuare backup dei file caricati sincronizzandoli con quelli presenti sul nostro hard drive, permettendone l’accesso da tutti i nostri dispositivi. A sorpresa, Backup and Sync (noto nella sua versione italiana come “Backup e Sincronizzazione”) è già disponibile. Sarà sufficiente scaricare l’app ufficiale per continuare ad utilizzare le funzioni di Google Drive (con relativi permessi admin già impostati) come prima.

Google, infine, renderà disponibile entro il 26 Settembre un ulteriore alternativa al sync su cloud: Drive File Stream, un sistema rivolto principalmente a chi utilizza la G Suite (Google Drive, Google Docs e Google Calendar). In questo modo sarà possibile continuare ad effettuare backup e sincronizzazione in maniera sicura anche sui prodotti della suite, senza correre il rischio di incappare in versioni instabili e non aggiornate dell’app per Drive. Una piccola rivoluzione su cloud, quindi, per Big G: scopriremo molto presto se la nuova generazione di tool riuscirà a rendere più efficace la gestione dei nostri file online e offline.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti