Home » Smartphone » Samsung Galaxy S9 e S9+: inizia lo sviluppo del firmware
Galaxy S9

Samsung Galaxy S9 e S9+: inizia lo sviluppo del firmware

di Michele Ingelido

E’ arrivata la conferma del fatto che Samsung ha dato il via allo sviluppo del firmware per i suoi prossimi smartphone top di gamma: Samsung Galaxy S9 e S9+. I 2 software portano il codice identificativo G960FXXU0AQI5 e G965FXXU0AQI5, e ci hanno confermato che anche l’anno prossimo ci saranno 2 S9, una variante standard ed una Plus. Il primo avrà un codice identificativo SM-960, mentre il secondo sarà identificato dalla sigla SM-965.

Lo sviluppo del firmware di Samsung Galaxy S9 è iniziato un po’ prima di quando è cominciato quello per S8, ma secondo le indiscrezioni i nuovi cellulari verranno lanciati nello stesso periodo dell’anno in cui è avvenuto il lancio della precedente generazione. Stiamo parlando dell’inizio del Q2 2018, quindi il secondo trimestre dell’anno prossimo. In termini di nome e data di uscita quindi non dovrebbe cambiare nulla. Purtroppo per quanto riguarda le carattersitiche tecniche è ancora troppo presto, e perfino i rumors scarseggiano.

Le uniche indiscrezioni in giro in questo ultimo periodo suggeriscono che Samsung Galaxy S9 e S9+, almeno nella loro variante destinata al mercato statunitense, avranno un processore Snapdragon 845 di Qualcomm. Un SoC che però non è ancora stato annunciato. Inoltre secondo indiscrezioni Qualcomm starebbe anche ottimizzando una versione esclusiva di questo chipset per lo Xiaomi Mi7.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti