Game Boy Classic, sta per tornare una delle console portatili più amate di sempre?

Chi non ricorda le ore trascorse a giocare con il mitico Game Boy Classic? Una delle console portatili sicuramente più amate di sempre, vera e propria icona della fine degli anni Ottanta. Era, infatti, il 1988 quando il primo Game Boy arrivò sul mercato da Nintendo. Fu da subito un successone, con 118 milioni di unità vendute in tutto il mondo. La dismissione, poi, nel 2003 a favore del più innovativo Game Boy Pocket. Innegabile, però, che la nostalgia per il Game Boy Classic è rimasta nel cuore di molti bambini e adolescenti dell’epoca.

In un momento come questo in cui le principali aziende cercano di riportare alla luce vecchi successi del passato, è emersa un’interessante indiscrezione. Questa riguarderebbe proprio il Game Boy Classic che potrebbe essere rispolverato da Nintendo e rimesso in commercio. Questa indiscrezione prende piede dalla recente registrazione di un marchio da parte di Nintendo. Proprio poche settimane fa, infatti, sarebbe stato svelato che l’azienda cercherebbe di rimettere in commercio il suo Game Boy Classic. E questa notizia arriva proprio in concomitanza con la probabile uscita del Game Boy Mini che potrebbe avvenire già il prossimo anno. Ed ecco che si aprono spiragli interessanti per tutti gli appassionati. Giochi come Super Mario, Donkey Kong, i Pokemon potrebbero presto tornare ad essere disponibili.

game boy classic

Giochi in bianco e nero che avevano un fascino particolare che, magari, anche chi ancora non era nato potrebbe adesso imparare a scoprire. Se, poi, avevate un Game Boy Classic in quegli anni e siete ancora in possesso di cartucce di gioco, immaginate quanto sarebbe bello poter tornare a giocarci come si faceva tanti anni fa? Sarebbe sicuramente un’esperienza molto emozionante! C’è da ricordare, comunque, che non è ancora arrivata una conferma ufficiale a quest’indiscrezione. Crediamo, comunque, che essa non tarderà ad arrivare e che presto rivedremo sugli scaffali il tanto amato Game Boy Classic. Non ci rimane che attendere!

Via