Google Daydream View, nuovo visore VR ufficiale: arriverà in Italia

In occasione del lancio dei Google Pixel 2 e del Pixelbook, Big G ha deciso di annunciare anche una nuova versione del visore VR Google Daydream View, basato appunto sulla piattaforma Daydream che è l’erede di Cardboard. Questo visore per la realtà virtuale si differenzia dal suo predecessore per la presenza di lenti che garantiscono una maggiore nitidezza dell’immagine ed anche un angolo di visione più ampio.

Non si tratta di un visore professionale come HTC Vive e il nuovo arrivato Samsung HMD Odyssey, ma è comunque qualcosa di avanzato rispetto ai Cardboard che attualmente si trovano in giro a poco prezzo. Nonostante ciò il costo di Google Daydream View non sarà alto: costerà 99 dollari. Questa volta l’immissione sul mercato è prevista anche per l’Italia, oltre che per diversse altre nazioni europee ed estere.

Chi lo acquisterà prima della fine del 2017 riceverà in omaggio anche un bundle di giochi. Il Google Daydream View verrà rilasciato in 3 diverse colorazioni: Fog, Charcoal e Coral, che sono rispettivamente delle tonalità di grigio, grigio scuro e rosso. Per usarlo si dovrà inserire all’interno uno smartphone, e il cellulare in questione dovrà supportare la piattaforma Daydream, quindi dovrà essere un Pixel o uno dei pochi altri dispositivi nella lista di quelli supportati.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it