Samsung HMD Odyssey: arriva il visore VR basato su Windows Mixed Reality

Samsung ha finalmente realizzato un visore per la realtà virtuale davvero professionale, a differenza dei Gear VR che erano destinati a un pubblico più amatoriale. Si chiama Samsung HMD Odyssey ed è basato sulla piattaforma Windows Mixed Reality: competerà con visori VR del calibro di HTC Vive e supporterà sia la realtà virtuale che la realtà aumentata. All’interno del visore ci sono 2 display, uno per ogni occhio, ciascuno da 3,5 pollici, con la tecnologia AMOLED e con una risoluzione di 1600 x 1440 pixel, per una frequenza di aggiornamento di 90/60 Hz.

Ci sono 2 fotocamere integrate sulla parte frontale al fine di riconoscere l’ambiente circostante, e vari sensori. Abbiamo un accelerometro a 6 assi, un giroscopio, la bussola ed un sensore di prossimità. Ci sono anche delle cuffie attaccate per rendere l’esperienza più immersiva possibile: sono della AKG e riescono a fornire un audio a 360 gradi (la tecnologia è chiamata Spatial Sound).

Saranno tanti i giochi e i programmi professionali supportati da Samsung HMD Odyssey con questa piattaforma che promette davvero bene e può sfruttare i componenti hardware dei PC di fascia alta. Il nuovo Samsung HMD Odyssey verrà immesso sul mercato degli Stati Uniti, in Cina, Corea, Brasile e Hong Kong prima della fine del 2017. Il suo prezzo sarà di 499 dollari ed è molto concorrenziale.

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it