Google Pixel 2 ha un secondo processore che verrà attivato da Android 8.1 Oreo: aggiornamento in arrivo

Google Pixel 2, così come la sua versione XL possiede al suo interno un secondo processore di nome Pixel Visual Core. Il colosso di Mountain View ha spiegato che questo piccolo SoC, meno potente ovviamente del Qualcomm Snapdragon 835 che è il loro processore principale, è adibito all’image processing. Nello specifico questo processore riuscirà a velocizzare l’elaborazione delle immagini di 5 volte, ed è quindi molto utile per aumentare le prestazioni dei 2 smartphone.

In questo momento su Google Pixel 2 e 2 XL il processore Visual Core è dormiente ed è quindi inattivo. L’attivazione arriverà con l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo, prossima versione del sistema operativo, e Big G ha già confermato che l’update arriverà ufficialmente nelle prossime settimane. Ovviamente i nuovi Pixel saranno i primi smartphone ad aggiornarsi. Non arriverà però direttamente con l’aggiornamento stabile, ma ci sarà una Developer Preview, ossia l’anteprima per gli sviluppatori.

Assieme a questi 2 smartphone si aggiorneranno anche i predecessori della stessa serie. Oltre all’attivazione del SoC Visual Core, non ci sono ancora informazioni a proposito delle novità che arriveranno su Google Pixel 2 e 2 XL attraverso l’aggiornamento ad Android 8.1 Oreo. Ci aspettiamo comunque almeno una nuova funzionalità, dei miglioramenti nelle prestazioni e una patch di sicurezza. Non ci resta che aspettare le prossime settimane.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it