Home » Smartphone » Ulefone Power Max sarà lo smartphone con batteria più grande al mondo: 13000 mAh
ulefone power

Ulefone Power Max sarà lo smartphone con batteria più grande al mondo: 13000 mAh

di Roberta Betti Aggiornato il
Aggiornato il

Nel mondo dei battery phone, i brand cinesi continuano a dimostrarsi particolarmente competitivi: dopo la proposta di Oukitel, che ha presentato alcuni mesi fa Oukitel K10000 Max, smartphone Android dotato di una batteria da 10000 mAh, è il turno di Ulefone, che con il suo Ulefone Power Max in uscita a fine anno ci offrirà ben 13000 mAh di capienza, eliminando quindi la necessità di ricorrere a powerbank o ricarica durante una o più normali giornate di utilizzo.

Ulefone Power Max raddoppia, in termini di capienza della batteria, l’offerta del predecessore Ulefone Power 2 (6050 mAh), e debutterà molto probabilmente accanto a Ulefone Power 3, che presenterà la stessa autonomia ma specifiche maggiorate, e ovviamente una versione di Android aggiornata. Le prime informazioni sul dispositivo riguardano la presenza di una dual camera sul retro, unita a un LED flash doppio, e un lettore di impronte digitali per maggior sicurezza.

Il design di Ulefone Power Max sarà inoltre molto compatto, il che è particolarmente inusuale per un device con una batteria tanto capiente, ma il brand cinese si dimostra particolarmente fiducioso per quanto riguarda questo aspetto. Verrà inoltre incluso un feature per la ricarica di altri dispositivi tramite lo smartphone, ciò significa che Power Max potrà anche svolgere il ruolo di power bank per tutti i nostri dispositivi portatili.

Rimangono ancora da definire molte altre specifiche hardware; tuttavia potremo scoprirle nelle prossime settimane, dal momento che la data di lancio secondo la roadmap Ulefone è particolarmente vicina: sarà proprio Power Max il battery phone dell’anno, sotto ogni punto di vista?

via

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti