Home » App & Gaming » VLC per Android si aggiorna: Picture in Picture mode, video 360° e nuova interfaccia
vlc

VLC per Android si aggiorna: Picture in Picture mode, video 360° e nuova interfaccia

di Roberta Betti

VLC, nelle sue varianti desktop e mobile, continua a confermarsi come uno dei più popolari ed efficienti video player di sempre. Dopo tanti mesi di attesa dall’ultima major release, il nuovo aggiornamento alla versione 2.5 per Android ci propone un changelog ricchissimo di novità, tra cui una UI completamente rinnovata (e più aperta al Material Design), il supporto ai video 360° e alla nota modalità Picture in Picture.

Il nuovo VLC per Android include anche novità dal punto di vista della ricerca, grazie all’integrazione con i servizi Google (in particolare Google Now) e l’implementazione di Android Auto. Dopo aver scaricato ed installato la nuova versione appena disponibile, noteremo inoltre la possibilità di abilitare la day-night mode per un playback video più apprezzabile a seconda dell’ora del giorno, assieme a nuove impostazioni di riproduzione (tra cui l’audio boost, preset per equalizzatore personalizzabili, e possibilità di riprendere il playback audio per podcast o audiolibri esattamente dal punto in cui lo si era lasciato).

Tornando invece ai feature video più attesi su VLC per Android 2.5, se possediamo Android 8.0 Oreo sul nostro dispositivo potremo abilitare la Picture in Picture mode, per avviare più applicazioni in multitasking continuando comunque a seguire il filmato in riproduzione. Anche la riproduzione video a 360°, un formato che si sta moltiplicando esponenzialmente anche su piattaforme come YouTube, sembra promettere bene, anche se non mancheranno upgrade in grado di renderla ancora più accattivante.

Scopriremo infine che il lancio dell’applicazione e dei media è più veloce rispetto al passato, grazie ad alcuni aggiornamenti in merito a performance e stabilità da lungo attesi. L’ultimo aggiornamento di VLC per Android è disponibile come sempre su Google Play, ed è completamente gratuito: una ragione in più per approfittare delle nuove funzioni di un’app per la riproduzione video e audio che non delude.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti