Android 8.1 sarà amico della memoria: ridimensionerà le app per risparmiare spazio

La memoria è sempre stato un problema molto importante negli smartphone. Man mano che il tempo passa i produttori aumentano sempre più lo storage dei propri smartphone, tanto che in pochi anni nei top di gamma siamo passati da almeno 16 GB di memoria ad almeno 32 o 64 GB. Android 8.1 potrebbe avere una funzionalità molto interessante per quanto riguarda il risparmio della memoria. Google è infatti al lavoro su una feature che ridimensionerà le applicazioni inattive per risparmiare spazio.

Android 8.1 sarà in grado di riconoscere quando un’app non viene utilizzata da molto tempo (e nell’utilizzo è incluso anche quello in background: se l’app è attiva in background o viene usata da altre app attive, allora conterà come attiva), e la considererà app inattiva. Di conseguenza, eliminerà i file cache per l’app in questione e verrà risparmiato più spazio nella memoria interna.

Purtroppo però, anche se questa funzionalità arriverà presto, potremmo aver bisogno di aspettare un bel po’ di tempo, forse anche 1 o 2 anni, per vedere i suoi vantaggi su larga scala. Molte aziende stanno ancora testando Android Oreo 8.0 e ci sarà bisogno di testare Android 8.1 e questa feature in particolare per verificare se funziona bene con le varie interfacce. Infine, dovranno essere i produttori stessi ad abilitare la feature nel firmware.

via

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it