Dell XPS 13 (2018): arriva il nuovo ultrabook per professionisti con display 4K e Intel Core 8th gen

Dell XPS 13 è l’ultrabook per eccellenza per i professionisti che vogliono versatilità, qualità visiva e potenza. L’azienda statunitense ha appena ufficializzato la nuova versione del PC portatile per il 2018 anticipando il CES di Las Vegas, mostrando un design e delle specifiche da spettacolo. Partendo dall’estetica, questo notebook è sottilissimo e ultra compatto. E’ stata aggiunta una nuova colorazione bianco/oro realizzata in fibra di vetro e sono state ottimizzate le cornici. L’ultrabook ha uno spessore di soli 7,8 mm o 11,6 mm a seconda della variante, per un peso di 1,21 kg. E’ stato soprannominato InfinityEdge il display borderless di questo laptop, con una cornice da 4 mm che è stata ridotta del 23% rispetto al predecessore.

Il tutto per uno screen-to-body ratio dell’80,7%. Il display di Dell XPS 13 (2018), da 13,3 pollici, si può scegliere in risoluzione Full HD o UltraSharp 4K. La prima ha una gamma colore del 72%, la seconda del 100%. Non manca il touch screen opzionale. Venendo all’hardware, a bordo troviamo processori Intel Core i5 e i7 di ottava generazione: è possibile scegliere tra i5-8250U e i7-8250U (quad core). La RAM può essere da 4, 8 o 16 GB (non sostituibile), mentre la memoria, di tipo SSD, si può scegliere in tagli da 128, 256, 512 GB o 1 TB.  A seconda della capacità cambia la tecnologia utilizzata (l’SSD da 1 TB è di tipo PCIe, quello da 128 GB è SATA).

A bordo abbiamo una scheda video integrata Intel UHD Graphics 620, ma nessuna scheda video dedicata Nvidia. Dell XPS 13 (2018) è stato corredato di nuove porte tra USB-C, Thunderbolt 3 e USB 3.1, ed è stato inserito un lettore micro SD. E’ stato implementato un nuovo sistema di raffreddamento con doppio heatpipe e doppia ventola, e ci sono 4 microfoni con il quale può rilevare la voce a oltre 4 metri di distanza. La batteria è da 52 Wh e la webcam, con risoluzione 720p, supporta il riconoscimento facciale a infrarossi. Dell XPS 13 (2018) è già stato immesso sul mercato statunitense con un prezzo di 999 dollari.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it