Samsung Galaxy Note 9: un render lo svela nella colorazione Deep Sea Blue

Il Samsung Galaxy Note 9 sta per sbarcare sul mercato mondiale e, man mano che si avvicina la data del lancio, si susseguono moltissime indiscrezioni. Non a caso fino a questo momento è emerso un quantitativo enorme di news, confermate o meno. Si sono viste anche diverse immagini live del phablet che hanno contribuito fortemente a dare un’idea agli appassionati di quello che sarà il design del prossimo Galaxy Note 9. Nelle ultime ore era emersa una foto che mostrava lo smartphone in colorazione Lilac Purple. E adesso, fresca fresca di stampa arriva un altro render che lo mostra, stavolta, in tonalità Deep Sea Blue.

L’immagine in questione conferma quanto si sapeva fino a questo momento. Sotto il profilo del design, il Galaxy Note 9 avrà molti punti in comune con il suo predecessore, il Note 8. Sarà sempre presente un Infinity display sebbene il notch sia stato leggermente ritoccato, riducendone le dimensioni. La fotocamera posteriore ha abbandonato la configurazione verticale ed è tornata ad essere orizzontale. La S Pen del Note 9 supporterà il Bluetooth e tale caratteristica sembra confermata. Questo significa che potrà essere utilizzata, ad esempio, per effettuare scatti fotografici a distanza senza utilizzare il pulsante dello smartphone. La S Pen non condividerà mai il colore con il Note 9 cui è abbinata. Ad esempio, il Galaxy Note 9 Deep Sea Blu avrà una S Pen color oro.

Per quanto riguarda le principali specifiche tecniche del Samsung Galaxy Note 9 attualmente note, sembra che la doppia fotocamera posteriore avrà obiettivi da 12 MP, di cui uno sarà un teleobiettivo. Sarà da 8 MP, invece, sul frontale. Il processore del dispositivo sarà differente a seconda del mercato di destinazione. Per l’America, infatti, è previsto lo Snapdragon 845 di Qualcomm mentre per l’Europa e il resto del mondo è stato scelto il chipset Exynos 9810. In entrambi i casi dovrebbe aversi una RAM da 6 GB in abbinamento con una memoria interna da 64, 128 o 256 G, espandibile ulteriormente con microSD. E’ importante, infine, ricordare la data del lancio, fissata per il 9 agosto. Già dal 14, comunque, partiranno i pre-ordini ed entro la fine del mese il dispositivo sarà disponibile nei negozi.

Via

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.