Home » Smartphone » Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite in arrivo con processori Snapdragon 710 e 632?
xiaomi mi a2

Xiaomi Mi A3 e Mi A3 Lite in arrivo con processori Snapdragon 710 e 632?

di Patrizia Maimone

Dopo aver assistito lo scorso anno al lancio dello Xiaomi Mi A2 e del Mi A2 Lite, siamo quasi pronti a dare il benvenuto sul mercato ai loro successori. Si trattaerebbe dello Xiaomi Mi A3 e del Mi A3 Lite, dispositivi Android One di cui, in codice, abbiamo sentito parlare diversi mesi fa. Agli inizi del 2019 infatti, l’azienda cinese aveva svelato i nomi in codice di alcuni nuovi dispositivi tra cui “bamboo_sprout” e cosmos_sprout” potrebbero essere proprio lo Xiaomi Mi A3 e il Mi 3 Lite.

Importanti news sono trapelate proprio nelle ultime ore riguardanti il processore dei due dispositivi. In base a quanto pubblicato da XDA, lo Xiaomi Mi A3 e il Mi A3 Lite, a cui si unirebbe anche “pyxis”, che dovrebbe essere Mi 9X, saranno alimentati da un chipset appartenente alla serie Snapdragon 700 di Qualcomm. Tre, in particolare, sono i processori più probabili. Si tratta dello Snapdragon 710, dello Snapdragon 712 e dello Snapdragon 730 a cui si affiancherebbe lo Snapdragon 632 ad alimentare la versione Lite del Mi A3.

Uno spiraglio in più, dunque, tra le specifiche di questi prossimi smartphone cinesi che potrebbero arrivare da qui a qualche mese. Nessuna data è comunque stata ancora resa ufficiale. Probabile che sarà comunque a luglio dato che i predecessori sono stati lanciati proprio a luglio 2018. Sappiamo che lo Xiaomi Mi A3 e il Mi A3 Lite arriveranno con Android Pie 9.0 ma nessun’altra specifica è al momento nota.

Ci aspettiamo, comunque, che i due dispositivi come anche il Mi 9X arrivino con un display importante che integri al suo interno lo scanner biometrico. Anche la selfie cam da 32 MP non è un’ipotesi così remota e potrebbe far parte delle specifiche di questi dispositivi. Rimaniamo in attesa di ulteriori informazioni per fare maggiore chiarezza e siamo certi che non dovremo aspettare molto.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti