Home » Smartphone » Huawei e Android Q: ecco quali smartphone si aggiorneranno. Ma intanto calano le spedizioni
huawei watch

Huawei e Android Q: ecco quali smartphone si aggiorneranno. Ma intanto calano le spedizioni

di Michele Ingelido

I dubbi della clientela sugli smartphone Huawei dopo il ban imposto dall’amministrazione Trump sono iniziati a crescere in maniera inversamente proporzionale al calo delle loro vendite. Tra i dubbi più attanaglianti c’era proprio quello riguardante gli aggiornamenti: se Google ha revocato la licenza Android, come faranno i cinesi ad aggiornare i propri dispositivi alle prossime versioni e quali cambiamenti ci saranno?

La risposta è arrivata subito: l’azienda rilascerà il proprio sistema operativo basato su Android regolarmente aggiornato. E adesso è emerso da media cinesi che l’aggiornamento ad Android Q, prossima versione major del sistema operativo, sarebbe confermato per alcuni dispositivi già esistenti. Secondo le affidabili fonti provenienti dalla Cina, si aggiorneranno ad Android Q i seguenti smartphone: Huawei P30, P30 Pro, P30 Lite, Mate 20, Mate 20 Pro, Mate 20 X 5G, P Smart 2019, P Smart+ 2019, P Smart Z, P20 e P20 Pro.

Insieme ad Android Q arriverà anche la nuova interfaccia utente EMUI 10, attualmente in fase di test interno sul P30 Pro. Da alcuni screenshot trapelati pare che per la EMUI 10 Huawei abbia deciso un re-design delle icone. Nel frattempo, il calo di vendite degli smartphone Huawei del 40%, secondo Digitimes, ha costretto l’azienda a tagliare le spedizioni degli smartphone, tra cui quelle di P30 e P30 Pro. Si vocifera anche che potrebbero esserci problemi per l’imminente line-up Mate 30. Per ora restano solo analisi, ma il calo di vendite del 40% successivo al ban è reale e a breve potrebbe essere tutto confermato ufficialmente.

via, fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti