Home » Software » Xiaomi aggiorna a MIUI 11 stabile Redmi Note 7 e altri 14 smartphone
miui 11

Xiaomi aggiorna a MIUI 11 stabile Redmi Note 7 e altri 14 smartphone

di Michele Ingelido

Xiaomi sta proseguendo a passo spedito con il rilascio dell’aggiornamento finale alla MIUI 11 sui suoi smartphone. Oggi vi parliamo di altri 15 smartphone dell’azienda cinese che hanno ricevuto l’ultima versione dell’interfaccia utente personalizzata. Si tratta della versione stabile e definitiva, ma è un update lanciato solo in Cina. Tuttavia il suo arrivo anche sul mercato globale è previsto entro la fine del mese o nel peggiore dei casi all’inizio di Dicembre.

Purtroppo l’aggiornamento non è ancora basato su Android 10, tuttavia ciò non vuol dire che sia esente da novità, anzi. I dispositivi che si stanno aggiornando alla MIUI 11 sono Mi 9 Pro 5G, Mi 6, Mi Mix 2, Mi CC9 Pro Meitu Edition, Mi 9, Mi CC9 e Mi Note 3 per quanto riguarda Xiaomi. In quanto a Redmi invece abbiamo Note 7, K20 Pro, K20 Pro Premium Edition (questi ultimi due sono conosciuti in Italia come Mi 9T e 9T Pro), 6 Pro, S2, Note 5A, Note 5A High Edition e 7A.

Tra i dispositivi aggiornati ci sono anche smartphone vecchi di due generazioni, il che dimostra ancora una volta che il supporto software di casa Xiaomi è sempre molto efficiente. Tra le novità che la MIUI 11 ha portato sui tanti dispositivi Xiaomi aggiornati ci sono un design più pulito, nuovi suoni basati sulla natura da impostare per le sveglie, una dark mode a livello di sistema operativo e tanti nuovi temi, sfondi e animazioni. A Novembre arriverà l’aggiornamento per ulteriori smartphone compatibili. Il roll out è stato infatti diviso in tre ondate di dispositivi per quanto riguarda il mercato cinese.

via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti