Home » Software » Realme presenta Realme UI: tutte le novità e roadmap dell’aggiornamento
realme ui logo

Realme presenta Realme UI: tutte le novità e roadmap dell’aggiornamento

di Michele Ingelido

Il brand lanciato da Oppo si sta diversificando e rendendo indipendente dalla casa madre anche a livello software. Dopo l lancio di X50 5G che è il primo smartphone ad eseguirla già di default, sono stati svelati ufficialmente i dettagli della Realme UI, l’interfaccia personalizzata a partire da ColorOS 7 e basata su Android 10 che dovrebbe offrire sui dispositivi del brand un’esperienza Android pura simile a quella stock.

Ciononostante, a quanto pare la nuova UI non sarà affatto priva di funzionalità esclusive ed importanti. Sulla Realme UI il design è stato semplificato e sono state aggiunte anche importanti opzioni di personalizzazione. Ci sono tanti effetti da scoprire. Abbiamo colori di sistema, icone, sfondi e animazioni del tutto inedite. Stando alla casa produttrice, con il suo schema di colori autentici, Realme UI da un senso di vitalità al fine di far sentire gli utenti più giovani.

realme ui design icone

Al suo interno si possono personalizzare le icone cambiando la loro rotondità, la grandezza, l’immagine stessa e la trasparenza. Sono stati aggiunti ben 11 nuovi sfondi ispirati da elementi della natura che si abbinano in modo perfetto agli schemi di colori. Oltre alle personalizzazioni estetiche sulla Realme UI troviamo anche nuove funzionalità.

funzioni interfaccia realme

Ci sono nuove opzioni per il risparmio energetico, una focus mode in grado di impostare musica per far concentrare l’utente e la Personal Information Protection che per preservare sicurezza e privacy dell’utente è in grado di mostrare alle app delle pagine bianche quando chiedono dati personali come cronologia delle chiamate, messaggi e contatti. Tra i punti salienti ci sono anche le gesture smart.

L’azienda ha pubblicato una roadmap che ci ricorda le tempistiche di aggiornamento dei suoi smartphone attuali alla nuova interfaccia utente basata su Android 10. La roadmap specifica che le date riguardano la prima ondata di aggiornamento alla versione stabile, mentre per il mercato europeo ci sarà probabilmente da attendere per un breve o medio periodo (per ora non specificato) prima dell roll out.

realme android 10

I primi ad aggiornarsi saranno Realme 3 Pro e XT a Gennaio 2020, mentre a Febbraio toccherà ad X e 5 Pro. Seguiranno X2 e X2 Pro a Marzo, mentre ad Aprile sarà la volta di 3 e 3i. I modelli 5, 5i e 5s si aggiorneranno a Maggio, seguirà ad Aprile il 2 Pro e infine nel Q3 si aggiornerà il C2.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti