Home » Software » HarmonyOS, ci siamo: Huawei rilascerà la versione stabile ad Aprile
harmonyos multi tasking

HarmonyOS, ci siamo: Huawei rilascerà la versione stabile ad Aprile

di Roberto Naccarella

Ormai ci siamo. Il 2021 sarà anche l’anno della diffusione in pianta stabile di HarmonyOS, il nuovo sistema operativo realizzato da Huawei per “staccarsi” definitivamente da Google e Android. Gli utenti hanno già cominciato a familiarizzare con HarmonyOS grazie alle prime beta rilasciate dal gigante di Shenzhen, che rivelano un sistema operativo molto simile allo stesso Android (ma l’interfaccia utente definitiva dovrebbe essere diversa, ndr).

Yu Chengdong, CEO del Consumer Business Group di Huawei, ha infatti dichiarato che HarmonyOS arriverà ufficialmente il prossimo mese di aprile per mezzo di un aggiornamento software. Chengdong ha scelto di svelare la bella novità durante la presentazione del Mate X2, il nuovo smartphone pieghevole dell’azienda cinese, che sarà proprio il primo dispositivo a dotarsi del nuovo sistema operativo (anche se sarà la versione cinese, ovvero HongmengOS, perchè il device non è presente sul mercato globale).

Ma per quanto riguarda tutti gli altri telefoni targati Huawei? Quando arriverà il tanto atteso aggiornamento ad HarmonyOS? Su questo non sono stati rivelati dettagli concreti, anche se Yu Chengdong ha fatto chiaramente capire che dopo il Mate X2 vedremo il nuovo sistema operativo praticamente su tutti gli smartphone più avanzati della società di Shenzhen. Non resta che aspettare, quindi, per scoprire la roadmap e capire quindi le tempistiche esatte degli aggiornamenti. Riuscirà il colosso cinese a migliorare la sua situazione grazie ad un nuovo OS? Le speranze non sono molte, ma è l’unica carta che gli resta, specialmente dopo la decisione di diminuire la produzione di smartphone del 60%.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti