Home » Smartphone » ARM annuncia le CPU Cortex X2, A710 e A510 con architettura ARMv9
arm cortex-x2 armv9

ARM annuncia le CPU Cortex X2, A710 e A510 con architettura ARMv9

di Roberto Naccarella

L’architettura ARMv9 è una delle novità più importanti annunciate per il settore dei processori per il mercato mobile negli ultimi tempi, perché certifica la volontà di ARM di arrivare ad un superamento dei 32 bit entro il 2023. Ma oltre a ciò, nelle ultime ore l’azienda ha anche presentato i nuovi core Cortex-X2A710A510 e anche le nuove GPU Mali G710G610G510 e G310. L’ottimo lavoro dell’azienda che Nvidia è stata molto determinata ad acquisire lo si riscontra già con Cortex X2, che garantisce un aumento prestazionale del 16% rispetto a X1.

Viene inoltre decisamente aumentata la velocità del machine learning e le prestazioni massime in single thread sono superiori del 40% rispetto ad una CPU laptop dello scorso anno. Passando invece al Cortex-A710, notiamo come ARM si sia soffermata in questo caso sulla realizzazione di una soluzione più efficiente a livello energetico rispetto all’A78 (+30%), senza però trascurare la ricerca di una maggiore velocità (+10%).

A510 è una delle note più liete, dato che non si vedeva un aggiornamento dei core LITTLE da ben 4 anni. In questo caso, abbiamo un’efficienza energetica superiore del 20% rispetto ad A55 ma soprattutto un 35% in più di velocità, oltre ad una capacità di machine learning tre volte superiore. Venendo infine alle GPU, la Mali G710 è senz’altro la più potente, mentre la Mali G610 si adatta a dispositivi di fascia un pò più bassa. La G510 sarà due volte più veloce e avrà anche un 22% in più di efficienza energetica; l’incremento più significativo è quello della G310, che migliora di 4.5 volte le prestazioni.

Fonte

MSpy

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti