Home » Gadget » Qualcomm presenta Flight RB5 5G: il processore per i droni di ogni tipo
qualcomm flight rb5 5g

Qualcomm presenta Flight RB5 5G: il processore per i droni di ogni tipo

di Roberto Naccarella

Una piattaforma pensata e realizzata appositamente per le aziende che creano droni. Qualcomm ha appena ufficializzato Flight RB5 5G, un progetto che consentirà a queste società di avere a disposizione una base per tutta una serie di soluzioni commerciali, industriali e aziendali indirizzabili sia sui mezzi terrestri che su quelli aerei. Con questa piattaforma, infatti, sarà possibile realizzare dei droni con capacità di elaborazione molto elevate, sfruttando l’intelligenza artificiale e la connettività di quinta generazione.

In più, con Flight RB5 5G i nuovi droni saranno caratterizzati anche da un’importante riduzione dei consumi. Flight RB5 5G può contare sul SoC QRB5165, alimentato dal processore octa-core Kryo 858, e anche su una GPU Adreno 650 con supporto per Open GL ES e OpenCL. Per quanto riguarda la memoria, la piattaforma garantisce una LPDDR5 fino a 2750 MHz e una LPDDR4x fino a 2133 MHz, mentre lo storage arriva fino a 16 GB.

Qualcomm ha lavorato nel dettaglio anche dal punto di vista della sicurezza, dotando la piattaforma di funzioni come Camera Security, Crypto Engine, Cryptographic Accelerator, Qualcomm Trusted Execution Environment, Secure Boot. La piattaforma potrà essere impiegata in diversi settori, come ad esempio film e entertainment, sicurezza ed emergenze, fino all’ispezione e alla mappatura. Il kit di sviluppo dovrebbe essere disponibile nell’ultimo trimestre di quest’anno.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti