Home » Gadget » Xiaomi Mi Band 6 NFC: arriva in Italia il primo smartband che può pagare
xiaomi mi band 6

Xiaomi Mi Band 6 NFC: arriva in Italia il primo smartband che può pagare

di Roberto Naccarella

Xiaomi Mi Band 6 NFC è finalmente disponibile. Una bella notizia per tutti gli appassionati dei prodotti Xiaomi, che potranno acquistare la variante della fitness band annunciata sempre quest’anno. La “chicca” consiste nella collaborazione stabilita tra l’azienda cinese e due giganti del pagamento digitale come Nexi e Mastercard, che permetterà agli utenti di pagare tramite il dispositivo nei vari negozi: l’importante è che gli esercizi siano provvisti di un POS contactless.

Mi Band 6 è il primo smartband commercializzato in Italia con il supporto ai pagamenti contactless, che finora abbiamo visto solo sugli smartwatch per quanto riguarda i dispositivi indossabili. La società con sede a Pechino ha fornito ampie garanzie anche dal punto di vista della sicurezza. I dati della carta non vengono infatti memorizzati sul dispositivo; inoltre, durante il pagamento, viene usata una carta virtuale, assicurando così la massima protezione a quella reale. In questo modo i dati del cliente non verranno mai trasmessi in alcun modo, con grandi benefici in termini di sicurezza.

Ma come fare per attivare il servizio? Come spiega la stessa Xiaomi, è sufficiente dotarsi dell’app Xiaomi Wear – disponibile sia sul Google Play Store che sull’Apple Store – e procedere alla registrazione della carta tramite l’applicazione stessa. Il prezzo fissato per Mi Band 6 NFC è di 54,99 euro (43,99 euro fino alla mezzanotte del 16 ottobre, ndr): il device è già disponibile su mi.com, Amazon e anche nei negozi ufficiali.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti