Home » Gadget » Apple si prepara al metaverso: nel 2022 il visore AR, e sarà potentissimo
realtà aumentata

Apple si prepara al metaverso: nel 2022 il visore AR, e sarà potentissimo

di Michele Ingelido

Sembra proprio che Apple si stia approntando a tuffarsi nel metaverso con realtà aumentata e realtà virtuale, proprio come stanno pianificando di fare gli altri principali colossi tecnologici. Dopo l’annuncio della società di Mark Zuckerberg l’esistenza di un mondo virtuale in cui gli utenti possono incontrarsi, intrattenersi e lavorare senza vicinanza fisica sembra proprio essere il futuro della tecnologia: ecco perchè giganti come Google e Microsoft si stanno portando avanti.

Adesso al club sembra si sia aggiunta anche Apple, che starebbe preparando un lancio imminente dei suoi occhiali con realtà aumentata e di visori per la realtà virtuale. A rivelarlo è Ming-chi Kuo, il celebre analista di KGI Securities. L’analista afferma che i visori di realtà aumentata della mela arriveranno già nel 2022, e non è tutto. Secondo Kuo questi visori saranno potenti come i Mac e anche standalone, ciò vuol dire che si potranno usare in modo indipendente dagli iPhone. Uno degli scenari futuri potrebbe quindi essere proprio che questi visori arriveranno a sostituire i melafonini.

La necessità di un prodotto standalone deriverebbe dal fatto che permetterne l’utilizzo solo in abbinamento a smartphone o PC non spingerebbe una sua crescita sul mercato globale. Il visore AR di Apple sarebbe quindi in grado di connettersi a internet, navigare e scaricare app e giochi senza l’ausilio di altri prodotti dell’ecosistema. Il lancio dei primi visori VR sarebbe stato anticipato e, sebbene in precedenza si vociferasse un loro lancio solo dopo i più economici occhiali AR, adesso (dopo gli ambiziosi progetti di Meta) sembra non essere più così.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti