Home » Software » Build 2022, tante novità per Windows 11 e app Android entro fine anno
windows 11 microsoft

Build 2022, tante novità per Windows 11 e app Android entro fine anno

di Roberto Naccarella

Già nel primo giorno della Build 2022 sono state annunciate diverse novità che riguardano Windows 11 e Microsoft Store. Per quanto riguarda il sistema operativo, l’intenzione del colosso di Redmond è fare in modo che diventi una piattaforma aperta, in grado di garantire il pieno supporto ad ogni tipologia di app. Utilizzando Windows App SDK e WinUI 3 è infatti possibile creare app desktop native in C# e C++, mentre .NET Multi-platform App UI (.NET MAUI) 1.0. viene messo a disposizione per sviluppare app cross-platform.

Sempre durante la Build 2022 viene confermato il supporto di Windows 11 alle Progressive Web App, che vanno a trasformare un sito in applicazione. Presenti anche il Subsystem for Linux e il Subsystem for Android, che grazie al recente aggiornamento assicura il supporto ad Android 12.1. Sempre Microsoft annuncia poi che entro la fine del 2022 si potranno creare widget di terze parti associati alle app Win32 e PWA.

Inoltre, il gigante statunitense ha anche annunciato Store Ads, che permetterà agli sviluppatori di lanciare campagne pubblicitarie. Infine c’è una novità per gli iscritti al programma  Insider: si tratta di una nuova funzione che consentirà di cercare le app pubblicate sul Microsoft Store sfruttando Windows Search. Come ha precisato Microsoft, la funzionalità sarà presente in una futura build. Le app per Android saranno supportate ufficialmente dal sistema operativo entro la fine dell’anno, anche in Italia, in collaborazione con Amazon e il suo market alternativo Appstore.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti