Home » News » Top 5 migliori servizi di musica streaming in alta definizione
servizi musica streaming alta definizione

Top 5 migliori servizi di musica streaming in alta definizione

di Michele Ingelido

Ora che la musica in streaming online (anche nota come musica liquida) ha soppiantato definitivamente CD e vinili sono innumerevoli i servizi di streaming musicale che affollano il web, sia gratis come il famoso piano Spotify Free che a pagamento. Tuttavia solo pochi eletti sono riusciti a lanciare una piattaforma che garantisce musica ad alta definizione adatta per gli audiofili.

Sono questi i servizi che permettono di ascoltare i propri brani e album preferiti con un audio di alta qualità, massimizzando la fedeltà e avvicinandola alla versione studio dei pezzi. Sebbene le piattaforme di streaming musica in HD non siano molte, il segmento del mercato non è stato affatto monopolizzate ed è possibile optare per varie alternative interessanti.

In questa selezione vi sveliamo quali sono i 5 migliori servizi di musica in streaming in alta definizione compatibili con PC, Mac, Android e iOS. Al fine di fornirvi davvero i servizi migliori abbiamo valutato le varie piattaforme con suono Hi-Res (ad alta risoluzione) in base alla qualità audio, all’ammontare di musica disponibile e all’usabilità delle varie app, oltre alla compatibilità con più dispositivi possibili tra speaker ed altro.

Anticipiamo che non esistono servizi di streaming musicale ad alta qualità gratis e che, se escludiamo i periodi di prova gratuiti, sono tutti a pagamento a meno che non optiate per la qualità standard (quindi MP3 e non FLAC) che vi invitiamo a scoprire nella guida con le migliori alternative a Spotify gratis per ascoltare musica online e offline.

Migliori servizi di musica in streaming in alta qualità: la top 5

  1. Amazon Music HD
  2. TIDAL
  3. Deezer HiFi
  4. Qobuz
  5. Spotify Hi-Fi

Amazon Music HD

amazon music hd
  • Qualità audio (massima): 24-bit, 192 kHz
  • Numero brani: 70 milioni in HD e milioni in UHD
  • Prezzo: 14,99€ al mese

Amazon Music HD è l’evoluzione di Amazon Music Unlimited: la versione del servizio streaming musicale che propone la riproduzione dei brani in alta risoluzione. Questo servizio di musica in streaming offre un numero stratosferico di brani ed è sottoscrivibile anche senza l’abbonamento a Prime. Inoltre, i nuovi clienti possono sottoscrivere un periodo di prova gratuita al termine del quale decidere se rinnovare a pagamento o meno.

Il bitrate diventa fino a 10 volte superiore rispetto alle piattaforme tradizionali e l’audio Hi-Res arriva fino a 3730 Kbps superando la qualità CD e catturando più dettagli delle registrazioni in studio. Per usufruirne è necessaria una connessione con velocità di 1,5 Mbps o superiore. Molto interessante la presenza di una skill per Alexa che vi permetterà di usare il servizio anche sugli smart speaker.

TIDAL

tidal
  • Qualità audio (massima): 24-bit, 192 kHz
  • Numero brani: 70 milioni
  • Prezzo: 14,99€ al mese

Tra i servizi di streaming musica che offrono l’alta definizione audio, TIDAL è il più famoso ed anche uno di quelli che hanno il maggior numero di brani. Grazie alla prestigiosa partnership con Master Quality Authenticated, questa piattaforma vi da l’accesso a più di 170.000 brani in qualità studio.

Inoltre, su TIDAL potete trovare contenuti di backstage esclusivi, live e concerti in streaming video, oltre alla semplice musica. TIDAL è da sempre una garanzia in termini di qualità del suono ed ha anche un’app ricca di funzioni.

Deezer HiFi

deezer hifi
  • Qualità audio (massima): 16-bit, 44,1 kHz
  • Numero brani: 53 milioni
  • Prezzo: 19,99€ al mese

Deezer HiFi è un servizio di streaming musica che permette di ascoltare i brani in qualità FLAC ad alta fedeltà sia online che offline su un altissimo numero di dispositivo, inclusi gli smart speaker grazie ad una skill dedicata. Fornisce una qualità da CD che arriva fino a 1411 Kbps qualora decidiate di sottoscrivere l’abbonamento HiFi, ed è disponibile anche su Chromecast oltre che su Alexa e Google Assistant.

Qobuz

qobuz streaming musica alta definizione
  • Qualità audio (massima): FLAC fino a 24-bit, 192 kHz
  • Numero brani: 70 milioni
  • Prezzo: 19,99€ al mese (14,99€ con piano annuale)

Mentre altri servizi sono dotati anche di versioni con musica in bassa definizione, Qobuz si concentra solo sull’alta qualità ed offre esclusivamente piani in abbonamento che prevedono audio Hi-Res.

Oltre al pagamento mensile offre anche un piano annuale che consente di avere uno sconto sul costo oltre a contenuti editoriali originali inclusi nell’abbonamento. Il servizio permette anche di acquistare album con audio Hi-Res (anche ai non abbonati) e chi ha sottoscritto il piano Studio Sublime può avere sconti dal 30 al 60% sull’acquisto degli album.

Spotify Hi-Fi (in arrivo)

spotify

Dopo aver riscontrato l’enorme successo dei servizi di musica in streaming con audio ad alta definizione, anche Spotify che è il servizio di streaming musicale più famoso ha deciso di lanciare la sua versione HiFi per il 2021.

La piattaforma introdurrà quindi la compressione lossless e nell’annunciarlo ha collaborato con la famosa artista Billie Eilish. Lo streaming di musica ad alta qualità permetterà di avere una qualità pari a quella dei CD e la piattaforma sta lavorando con alcuni dei più importanti produttori di speaker per garantire l’integrazione con Spotify Connect.

Cos’è l’audio Hi-Res e la musica in HD

audio hi-res

L’audio Hi-Res, ossia ad alta risoluzione, è uno standard definito dalla Recording Industry Association of America un audio lossless in grado di riprodurre lo spettro completo del suono in una maniera migliore rispetto alla qualità CD.

Il suono viene quindi riprodotto con qualità 20-bit / 48 kHz o superiore e viene raggiunto un livello di qualità tale da garantire un’esperienza riproduzione come concepita dagli artisti, dai produttori e dagli ingegneri del suono che hanno creato l’opera. Insomma, l’audio Hi-Res si occupa di restituire un suono più vicino possibile a ciò che si sente nello studio di registrazione.

Alta fedeltà ma solo con l’hardware adatto

migliori cuffie

Purtroppo per ascoltare un audio ad alta definizione con un servizio di musica in streaming non basta solamente avere l’abbonamento ad una piattaforma che garantisce l’audio Hi-Res. C’è infatti bisogno di dispositivi di riproduzione che supportino questa tipologia di audio. Utilizzare i classici speaker dei portatili, cuffie comuni o gli altoparlanti dello smartphone non vi permetterà di ascoltare l’audio ad alta fedeltà.

Per ascoltare la musica ad alta risoluzione bisogna essere dotati di un paio di cuffie o altoparlanti in grado di riprodurlo. Stiamo parlando di cuffie e speaker in grado di supportare una gamma dinamica superiore ai 40 kHz o almeno ai 20 kHz. In caso contrario, potrete comunque utilizzare i servizi di streaming musicale ad alta definizione, ma ascolterete la musica solo in qualità standard fino a 320 Kbps.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti