Xiaomi Mi6, niente Snapdragon 835 ma 821 e Helio X30 alla prima uscita?

Secondo nuove indiscrezioni Xiaomi Mi6, almeno per quanto riguarda la prima uscita ufficiale, non avrà il processore Qualcomm Snapdragon 835 tra la componentistica. E’ una brutta notizia dato che tutti i fan lo aspettavano con questo processore, che ricordiamo, è il migliore di casa Qualcomm e lo vedremo anche su Sony Xperia XZ Premium e sulla versione internazionale di Samsung Galaxy S8. Invece di questo octa core da 2,45 Ghz ci sarebbe invece lo Snapdragon 821 come su LG G6, che è comunque il secondo per potenza di Qualcomm.

Il motivo sarebbe la mancanza di disponibilità del processore almeno per adesso. Tuttavia le voci di corridoio suggeriscono anche che Xiaomi Mi6 potrebbe essere annunciato 1 o 2 mesi dopo il primo lancio in una versione con Snapdragon 835, quindi a Maggio, che coincide con il periodo in cui XZ Premium andrà in commercio. Nel frattempo ci sarà la versione con SD821 ma anche un’altra versione che conterrà il processore deca core Helio X30, ossia il più potente di Mediatek.

I rumors hanno anche suggerito che Xiaomi Mi6 verrà lanciato con il primo processore top di gamma fatto dalla stessa azienda: lo Xiaomi Surge S2. Alcuni sample sarebbero già stati prodotti, ma la produzione di massa deve ancora iniziare e quindi l’arrivo di questa variante potrebbe essere ritardato, magari insieme a quella con SD835.

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it