Top 5 migliori lampade LED smart da tavolo

La tecnologia sta invadendo veramente tutti i settori della vita quotidiana, non è più assolutamente rilegata solo a PC e smartphone. Con smart home, domotica, Android Auto, assistenti vocali basati sull’intelligenza artificiale e tantissime altre innovazioni ormai le comodità offerte dal mondo hi-tech si stanno affermando sempre più prepotentemente, e chissà che un giorno non diventino indispensabili.

La tecnologia possiamo trovarla anche nelle lampade da tavolo per casa, anche loro possono essere intelligenti. Perfino delle semplici lampadine da mettere nei lampadari o vicino ai nostri comodini, come anche la lampada da scrivania sono diventate qualcosa di sofisticato con funzionalità aggiuntive.

Ed è proprio delle lampade LED smart che vi vogliamo parlare con questo articolo, perchè si tratta di luci che sono un vero e proprio lusso quando si tratta di studiare o stare in ufficio, oltre ad essere un gran bell’ornamento in termini di design. Diverse opzioni sono disponibili con una lampada LED del genere, tra cui la regolazione dell’illluminazione esterna dei faretti a seconda della situazione in cui vi trovate, ma c’è anche tanto altro.

E il bello è che hanno prezzi molto accessibili nonostante siano intelligenti. Alcune possono addirittura interagire con i telefoni cellulari. Vi abbiamo presentato i migliori smartphone cinesi economici Android del 2017, e vi abbiamo anche fatto vedere la top 5 migliori smartband cinesi del 2017. Questa è invece la top 5 migliori lampade LED smart da tavolo.

Ecco un piccolo sommario per spostarti rapidamente nella guida:

Come funzionano le lampade LED smart

Non aspettatevi un display touch screen o chissà quali funzionalità su questi dispositivi che vengono definiti lampade LED smart (per quello vi rimandiamo al paragrafo successivo qui sotto!), tuttavia stiamo parlando comunque di un tipo di lampada molto innovativo. Non sono tutte uguali nè simili, ma spesso si caratterizzano per un’illuminazione LED “dimmerabile” ossia che si può regolare.

A volte si può cambiare l’intensità, altre volte addirittura il colore per meglio adattarsi ad ogni situazione, come ad esempio lettura, studio oppure dormite. Molte hanno pannelli touch per selezionare le varie opzioni disponibili, e alcune sono anche dotate di una porta USB per la ricarica dello smartphone come vedrete nella selezione in basso. Insomma, sono le lampade LED 2.0 che si rendono utili per tanti scopi anzichè illuminare e basta!

Differenze con le lampadine smart home

lampade led smart

Oltre alle lampade LED smart da tavolo esiste anche un altro tipo di illuminazione: le lampadine smart home. Queste sono davvero intelligenti in quanto si possono collegare allo smartphone, ma non si tratta di modelli da scrivania, bensì da lampadario. Nulla vieta però di acquistare la struttura di una lampada da tavolo che supporti lo stesso attacco per la lampadina, in modo da avere un modello da tavolo smart: ed è proprio per questo che ve ne parliamo. Oltre al fatto che è un gran bel lusso far diventare smart anche le luci più importanti di casa.

La lampadina smart è una luce “domotizzata” che  è dotata di un chip WiFi per la connessione alo smartphone. Una volta effettuato il collegamento tramite una semplice applicazione compatibile con Android, è possibile accendere e spegnere la lampada WiFi dal cellulare, ma anche cambiarne a piacimento il colore grazie all’illuminazione RGB. Quelle che consigliamo di più sono la Yeelight di Xiaomi e le Philips Hue, ma per maggiori informazioni e per conoscere tutti i migliori modelli vi rimandiamo alla guida con le migliori lampadine smart home.

Migliori lampade LED smart da scrivania

5) Lofter

lampade led

Sottile, compatta, minimalista ed elegante questa lampada, nonostante sia una di quelle con il prezzo più basso e conveniente possibile. Ha una potenza di 5 Watt e consente di scegliere tra 4 diversi livelli di illuminazione a seconda della condizione in cui vi trovate, tramite dei pratici comandi touch per attivare i quali basta uno sfioramento.

Oltre a ciò, è possibile attivare anche un timer che fa spegnere la lampada dopo una o 2 ore, in modo tale che la possiate utilizzare anche quando dovete addormentarvi. La luce è formata da 48 luminosi LED che sono studiati in modo apposito per evitare affaticamento degli occhi e per non presentare sfarfallii.

La lampada si può regolare in verticale in 2 pezzi, quello che contiene la luce può arrivare ad una angolazione di 120 gradi e quello attaccato alla base arriva a 90 gradi. La lampada ospita anche una porta USB, grazie alla quale potrete ricaricare lo smartphone, il tablet, la action cam o qualsiasi altro dispositivo dotato di ricarica USB.

4) Aukey

lampade led

Come rapporto qualità prezzo con questa lampada siamo davvero ai livelli top, nonostante Aukey sia ormai tra le case produttrici più famose in assoluto tra gli accessori, riesce a offrire comunque prodotti a prezzi bomba. Con una potenza di ben 12 Watt, questo modello tra le migliori lampade LED da tavolo vi offrirà la bellezza di 7 livelli di illuminazione diversi, tra cui c’è anche una luce notturna nel caso la vogliate usare come abat-jour.

I comandi sono rigorosamente touch e comprendono un tasto capacitivo per il timer che vi consentirà di farla spegnere in automatico dopo un’ora. La lampada pur essendo luminosissima è comunque a risparmio energetico e consuma il 75% in meno delle lampadine a incandescenza che di solito usate nel vostro lampadario.

E’ inoltre elegante e raffinata, quindi raffigura anche un ottimo elemento di arredo. Poi, è regolabile con grande versatilità in quanto si può tarare in verticale piegando il pannello a LED fino a 135 gradi di angolazione, oppure ruotando la lampada in orizzontale fino a 180 gradi. Neanche qui manca una porta USB per ricaricare smartphone e altri dispositivi.

Vedi l’offerta Amazon cliccando qui:

3) TaoTronics

lampade led

Se vi interessa qualcosa di ancora più avanzato e potete spendere un po’ di più, questa lampada dimmerabile è quello che fa per voi. Grazie alla potenza di ben 14 Watt, l’illuminazione può raggiungere fino a 2283 Lux che è un valore altissimo che si adatta ad ogni ambito.

Sono anche presenti 4 modalità di luce: lettura, studio, relax e sonno, che a loro volta si possono regolare in 4 diversi livelli di intensità; il tutto avviene tramite comodissimi comandi touch. In pratica ognuna di queste modalità alterna le intensità delle 27 luci LED accendendo di più quelle bianche o di più quelle gialle a seconda della modalità di utilizzo selezionata.

Anche qui c’è il timer per far spegnere automaticamente la lampada dopo un’ora e anche qui trovate una porta USB per ricaricare cellulare ed altri dispositivi con cavo USB. E’ poi molto snodabile, la potete regolare in tantissime angolazioni sia verticali che orizzontali a vostro piacimento (si arriva a ben 180 gradi in orizzontale e ben 140 gradi in verticale), e la si può anche ripiegare richiudendola per occupare poco spazio.

Di seguito il link per acquistarla direttamente da Amazon:

2) IVSO

lampade led

Questa lampada è ancora più smart delle precedenti lampade LED che vi abbiamo mostrato, in quanto è capace di farvi vedere alcune informazioni. Stiamo parlando dell’ora, della data e addirittura della temperatura, tutte info disponibili in formato numerico. Dato che si può consultare l’ora è possibile anche impostare una sveglia.

E’ un modello molto compatto e versatile ed ha il vantaggio di occupare sulla scrivania davvero pochissimo spazio quando aperta e ancor più quando è chiusa. Non poteva ovviamente mancare una possibilità di regolazione completa, addirittura a 360 gradi in orizzontale, mentre a 120 gradi al massimo in verticale.

La lampada è anti sfarfallio ed a basso consumo, con la sua potenza di 10 Watt riesce a consumare fino all’80 percento in meno rispetto ad una lampadina a incandescenza. Un’uscita USB aggiuntiva da modo di ricaricare smartphone o, come al solito, tutti gli altri device dotati di ricarica simile.

Vedi l’offerta Amazon cliccando qui:

1) Xiaomi Mi LED Desk Lamp

lampade led

Ed ecco la lampada più smart di tutte, la più bella e la più innovativa. Xiaomi è riuscita a realizzare una lampada estremamente minimalista e raffinata, e allo stesso tempo dalla egregia qualità costruttiva. Non è per nulla ingombrante, ha una conformazione cilindrica ed una base circolare su cui c’è una rotellina che permette di regolare in modo molto preciso e accurato il livello di illuminazione che arriva fino a un massimo di 300 lumen.

Si può anche modificare la temperatura del colore. La lampada è poi dotata di connettività WiFi grazie alla quale si può collegare a uno smartphone. Da quest’ultimo, attraverso un’app dedicata, potrete regolare i parametri o attivare la lampada a piacimento anche a distanza, una funzionalità molto innovativa in puro stile smart home. L’alternanza tra comandi sulla lampada e su smartphone la rende una delle lampade LED più facili e comode da usare, quindi è quella che più vi consigliamo di acquistare.

Di seguito il link per acquistarla direttamente da Amazon:

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it