Xiaomi Mi Note 3 somiglia a Galaxy S8 nel primo render, ma ha la doppia fotocamera

Xiaomi Mi Note 3 si è mostrato nella prima immagine render che purtroppo non è ufficiale, ma che ci fa vedere un design alquanto plausibile se pensiamo a come sta andando il mercato degli smartphone Android negli ultimi tempi. Il phablet in questo render ricorda molto Samsung Galaxy S8 e S8+ principalmente per 2 dettagli.

Il primo è la presenza di uno screen to body ratio molto alto, ma non al livello di Xiaomi Mi Mix dato che c’è spazio per il tasto Home e, anche se sottile, c’è un bordo anche sulla parte superiore. Il secondo dettaglio è la presenza di uno schermo curvo ai lati che abbiamo già visto sul Mi Note 2 ma che in questo caso ha ancora più stile grazie al design borderless. Anche il retro di Xiaomi Mi Note 3, il quale sembra essere in vetro, è curvo ai lati.

In più, a differenza dei top di gamma Samsung in questo caso troviamo una doppia fotocamera posteriore (si prevedono 12 Megapixel con zoom ottico), affiancata da un flash dual LED. Stando alle indiscrezioni, lo schermo di Xiaomi Mi Note 3 sarà da 5,7 pollici e vanterà la tecnologia AMOLED. Sotto la scocca ci sarà forse un processore octa core Qualcomm Snapdragon 835 accoppiato con 6 GB di RAM e 128 GB di memoria, mentre la batteria potrebbe essere da 4000 mAh.

via

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.