Home » App & Gaming » Google Fit si aggiorna rinnovandosi: cambiano anche le modalità di allenamento
Google Fit

Google Fit si aggiorna rinnovandosi: cambiano anche le modalità di allenamento

di Patrizia Maimone

Appassionati di sport e forma fisica? Allora sicuramente non potete non conoscere Google Fit. Si tratta sostanzialmente di un’applicazione per il monitoraggio delle proprie attività sportive lanciato da Google nel 2014. Da quel momento sono stati diversi gli aggiornamenti che hanno riguardato quest’applicazione. Ma è sicuramente l’aggiornamento più recente quello che ha apportato notevoli cambiamenti all’interfaccia dell’app. In base a quanto emerge, è adesso previsto un monitoraggio automatico della frequenza cardiaca così come anche una nuova schermata in cui visualizzare l’intera cronologia dei propri allenamenti.

E’ sicuramente questa nuova tipologia di schermata l’innovazione più significativa che è stata apportata a Google Fit. L’accesso ai dati non è affatto complicato. Alla stessa maniera è prevista una modalità di esecuzione rinnovata che mette in primo piano sullo schermo sia il pulsante di pausa che l’orologio. Tutte le altre informazioni, anch’esse importanti vengono mostrate all’interno di una seconda schermata. In questo modo è possibile gestire i momenti di pausa nelle proprie sessioni di allenamento. Google Fit, contrariamente a quanti non inseriscono quest’opzione per salvaguardare il consumo della batteria, prevede anche il monitoraggio automatico della frequenza cardiaca. Questo è attualmente possibile su Watch Sport di LG e su Huawei Watch 2. Vogliamo trovare una pecca? L’impossibilità di disattivare questa funzione.

google fit

Anche il settore audio risulta essere rinnovato. Sono adesso disponibili degli avvisi acustici, proprio come accade per gli smartphones. Altra novità interessante? La possibilità di accedere direttamente, attraverso la schermata iniziale, alla pagina in cui avviene la registrazione del peso. Tale funzionalità, però, è disponibile solo sui dispositivi che montano Android 7.1. Se desiderate avere libero accesso a Google Fit ed iniziare ad utilizzare l’applicazione, aggiornatevi alla versione più recente all’interno di Google Play. Siamo certi che non rimarrete delusi!

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti