Lenovo Folio: il primo tablet pieghevole appare in un nuovo concept ufficiale

Lenovo Folio potrebbe essere il primo tablet pieghevole al mondo. Il dispositivo, dotato di sistema operativo Android, è stato mostrato ufficialmente in una nuova unità concept all’evento Tech World, e dobbiamo ammettere che ha dell’incredibile. Il tablet possiede uno schermo touch screen che si può letteralmente piegare in 2 parti senza spezzarsi, quindi in teoria potrebbe essere utilizzato sia come smartphone che come tablet.

In origine lo schermo di Lenovo Folio ha una diagonale di 7,8 pollici, che è una dimensione tipica di un tablet Android. Quando lo si piega invece la diagonale diminuisce a 5,5 pollici, che è la dimensione più utilizzata nei telefoni cellulari odierni. La risoluzione di questo display è di 1920 x 1440 pixel, quindi una via di mezzo tra Full HD e Quad HD. Tra i componenti di questo terminale c’è un processore Qualcomm Snapdragon 800 e una e-SIM, mentre l’OS è Android 7.0 Nougat.

Trattasi però di un concept, quindi quando andrà in commercio avrà quasi sicuramente caratteristiche tecniche diverse. Questa è la seconda volta che Lenovo Folio viene mostrato al Tech World, ma purtroppo non abbiamo ancora informazioni su un’eventuale data di uscita. Si vocifera però che dal 2018 il tablet possa entrare in produzione smettendo di essere solo un concept. Vi ricordiamo che Lenovo è al lavoro anche su CPlus: uno smartphone da polso che si trasforma in smartwatch.

via

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it