Home » Gadget » Apple WatchOS 4, arrivano nuove modalità di allenamento per tutti gli sport all’aperto
WatchOS 4

Apple WatchOS 4, arrivano nuove modalità di allenamento per tutti gli sport all’aperto

di Patrizia Maimone

Negli ultimi mesi, la grande azienda di Cupertino è stata impegnata nella lavorazione di uno dei dispositivi più attesi dell’anno, ovvero iPhone 8. Lo smartphone dovrebbe arrivare sul mercato il prossimo 12 settembre. Nonostante tutti gli sforzi in merito, però, anche gli altri dispositivi Apple non sono stati trascurati. Anzi, per alcuni di essi sono in arrivo delle grandi novità. Stiamo parlando del nuovissimo WatchOS 4 che Apple ha provveduto a presentare durante il WWDC 2017. L’azienda stessa ha tenuto a chiarire come questo sistema innovativo è stato pensato per attrarre a sé il maggior numero di appassionati di fitness possibile. Fino a questo momento Apple ha lanciato 5 versioni beta di WatchOS 4, l’ultima delle quali è datata proprio agli inizi di agosto.

Ed è un evento sicuramente molto atteso, specialmente considerando che in Apple stanno già lavorando alacremente per lanciare il prossimo Watch 3. Le ultime informazioni che ci sono giunte in merito al nuovo WatchOS 4 arrivano direttamente da alcuni file interni di Apple, legati a iOS 11. Sembra proprio che Apple Watch sarà in grado di supportare qualsiasi tipologia di attività svolta all’aria aperta. Nessuno quindi è destinato a rimanere escluso dal programma di allenamento. E non ci pare affatto strano supporre che anche attività come il bowling e la vela potranno far parte di questo grande progetto innovativo.

Tutte queste nuove modalità di allenamento sembrano essere già disponibili per alcuni degli utenti il cui dispositivo esegue l’ultima versione beta di WatchOS 4. Per capirci meglio, ci stiamo riferendo a quella rilasciata ai primi del mese. Da quanto emerge, il nuovo WatchOS 4 potrebbe essere lanciato entro breve tempo anche se non è ancora stata fissata una data certa in cui la versione ufficiale verrà resa disponibile. Anche il fatto che il futuro Apple Watch 3 possa integrare alcune di queste nuove modalità potrebbe presto essere confermato. Il solo fatto che, per l’utilizzo delle nuove modalità non siano necessari sensori aggiuntivi ce lo fa supporre con forza. A questo punto, comunque, non ci rimane che attendere. A maggior ragione dal momento che ormai sembra mancare davvero poco per il rilascio.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti