Home » App & Gaming » Instagram sotto attacco: gli hacker rubano i dati personali da alcuni account
instagram

Instagram sotto attacco: gli hacker rubano i dati personali da alcuni account

di Patrizia Maimone

Nonostante la tecnologia abbia ultimamente fatto passi da gigante, non passa giorno che non si senta di attacchi informatici di hacker o malintenzionati. Inutile dire che questi atteggiamenti, molto pericolosi, portano molta paura tra tutti gli internauti che, a volte, non si sentono abbastanza sicuri. Nelle ultime ore, un problema di sicurezza di questo tipo ha riguardato uno dei social network maggiori al mondo, ovvero Instagram. Al suo interno, infatti, sembra proprio che alcuni hacker si stiano dando da fare per il furto dei dati sensibili degli utenti iscritti. Gli scandali hanno riguardato anche diverse personalità conosciute. Ci stiamo riferendo a Selena Gomez e Justin Bieber, solo gli ultimi in ordine di tempo tra coloro che sono finiti nel mirino degli hacker su Instagram.

Facebook, proprietario di Instagram, non ha perso tempo ed è corso ai ripari. Sembra che il problema sia stato già risolto, a poche ore dalla sua nascita. La causa? Pare che fosse da ricercare in un bug API. Adesso che la questione sembra risolta, sono in molti coloro che si chiedono se Facebook non potesse agire preventivamente evitando il verificarsi di questi attacchi. Difficile dare una risposta anche se, con tutta probabilità, essa sarebbe negativa. Gli hacker, è vero, hanno rubato alcuni dati dagli account scelti ma non sono entrati in possesso di alcuna password e tutti gli account interessati sono stati prontamente informati.

In merito si è espresso, alcune ore fa, uno dei massimi esponenti di Instagram. Ha affermato come la sicurezza sia uno degli aspetti fondamentali su Instagram. Tutti gli iscritti devono essere salvaguardati. Arriva, comunque, un’esortazione nei confronti di tutti coloro che, proprio su Instagram, dovessero notare comportamenti anomali. L’invito è quello di segnalare. Per il momento, comunque, la sicurezza degli account è garantita da un metodo di autenticazione particolare che aiuta a mantenere più elevato il livello di protezione di tutti gli iscritti. Dopo gli attacchi rilevanti compiuti dagli hacker su WhatsApp e Telegram speriamo di non assistere più a problematiche simili.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti