Home » Gadget » Google Pixel Buds, gli auricolari wireless con Google Assistant e traduzione simultanea
Pixel Buds

Google Pixel Buds, gli auricolari wireless con Google Assistant e traduzione simultanea

di Carlo Desi

Nell’era in cui la tecnologia senza fili sta prendendo sempre più piede, non possono mancare i prodotti che fanno, proprio del wireless, il loro punto di forza. A questo riguardo, Google ha appena annunciato i suoi nuovi auricolari con tecnologia senza fili denominati Pixel Buds. Si tratta di cuffie che, per funzionare, si affidano alla tecnologia Bluetooth. Sono supportate dall’assistente vocale di Google. Dal 4 ottobre 2017 sono partiti i pre-ordini. E’, infatti, possibile effettuare l’acquisto ad un prezzo che, al momento, è pari a 159 dollari.

Sotto il profilo estetico, i Pixel Buds hanno un design semplice ma innovativo che permette un perfetto isolamento acustico. Sono finiti i tempi in cui gli auricolari “fuggivano” via dall’orecchio. Questi dispositivi prevedono la presenza di un anello regolabile che consente alle cuffie di rimanere saldamente all’interno dell’orecchio. Sull’auricolare destro è presente un touchpad con cui è possibile gestire la riproduzione dei brani musicali regolandone, ad esempio, il volume o rispondendo alle chiamate in arrivo. Le notifiche possono essere ascoltate direttamente con due semplici pressioni in corrispondenza dello stesso auricolare destro. Un valore aggiunto per i Pixel Buds è rappresentato, come già accennato, dalla piena compatibilità con Google Assistant. Ciò significa che con un semplice comando vocale potrete ascoltare musica, inviare messaggi o richiedere indicazioni.

pixel budspixel buds

Google ha annunciato che tutti coloro che possiedono uno smartphone Pixel potranno utilizzare i Pixel Buds per le traduzioni in tempo reale. Un’idea davvero geniale dato che permetterà di ottenere la traduzione simultanea direttamente durante la conversazione. L’autonomia della batteria consente l’utilizzo per circa 5 ore. La ricarica si effettua nell’apposita custodia dotata di connessione USB di tipo C. Se, per adesso, i Pixel Buds sono disponibili esclusivamente in pre-ordine, si pensa che già a novembre saranno ufficialmente pronti per il mercato. Varie, a quanto pare, saranno le colorazioni previste in modo da poter consentire un perfetto abbinamento sia con il Google Pixel che con il Pixel 2. Il prezzo non dovrebbe subire variazioni.

Via

È la settimana del Black Friday! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti