Top 5 migliori cuffie e auricolari Bluetooth in-ear

Ascoltare musica è ormai una cosa che si può definire indispensabile nella vita di molti, e farlo con le cuffie e gli auricolari è una grandissima comodità. Questo perchè questi accessori smartphone o per lettori multimediali ci permettono di farlo in mobilità e ovunque, oltre a permetterci di rispondere alle chiamate in tutta discrezione. Tuttavia a volte i cavi delle cuffie in-ear che si collegano al cellulare o ad altri dispositivi possono essere un vero e proprio inferno, specie per chi si muove tanto o per chi fa sport.

Per questo motivo ci sono le cuffie wireless, e le cuffie senza fili sono un lusso tremendo perchè basta semplicemente averle alle orecchie e si ha la massima libertà di movimento. Si tratta nello specifico di cuffie Bluetooth che si collegano con l’omonima connettività a basso consumo (quindi non con WiFi come alcune cuffie wireless per TV), e la scienza non ha mai attestato che le loro radiazioni fanno male. Potete collegare questi auricolari Bluetooth stereo e non al vostro smartphone Android Samsung o al vostro iPhone, ma anche a tanti vecchi cellulari Nokia. Sono universali: l’importante è che si tratti di dispositivi con il Bluetooth.

E come vedremo ce ne sono anche alcuni che funzionano come veri e propri lettori multimediali standalone. Questi auricolari per ascoltare musica e rispondere anche alle chiamate sono realizzate da tante case produttrici diverse: a partire dalle più famose come Sony fino ad arrivare alle aziende underground, e su fasce diverse di prezzi nelle offerte. Per avere un’esperienza audio ottimale ed un suono cristallino si deve però acquistare il miglior auricolare Bluetooth sul mercato, e spesso non è facile individuare le migliori cuffie Bluetooth in ear. Dopo avervi mostrato la top 5 migliori cuffie a conduzione ossea e auricolari (Bluetooth) e la top 5 migliori auricolari economici in-ear (sotto i 30€), vi presentiamo la top 5 migliori cuffie e auricolari Bluetooth in-ear.

Migliori auricolari Bluetooth – 5) Cuffie LG Tone Pro

auricolari bluetooth

Per tutti coloro che cercano il miglior rapporto qualità prezzo in assoluto per avere con minima spesa la massima resa, sono altamente consigliate queste spettacolari cuffie LG. Partendo dall’estetica, hanno un design molto innovativo che le rende estremamente confortevoli. Si mettono al collo come un archetto dal quale partono i padiglioni degli auricolari Bluetooth retrattili i cui cavi potrete comodamente farli sparire nell’archetto quando non utilizzate le cuffie, grazie ad un pratico alloggiamento magnetico. Alle estremità dell’archetto ci sono i comandi che permettono di controllare le tracce e di rispondere al telefono, oltre al bilanciere del volume ed una porta micro USB per la ricarica.

Si tratta di cuffie in-ear che una volta indossate garantiscono un grandissimo isolamento e non permettono ai suoni esterni di interferire con la musica anche se il volume non è alto. Buono anche il microfono per le chiamate che garantisce una voce nitida per l’interlocutore con cui stiamo parlando, ed anche noi lo sentiremo molto chiaro. Per quanto riguarda il suono nell’ascolto della musica esso è molto bilanciato e quindi soddisfacente, con frequenze che si distinguono tutte, basse medi ed alte, e sono ponderate per un’ottima definizione. La batteria riesce a garantire 8 ore di autonomia in riproduzione musicale. Ecco il link per acquistare questi auricolari Bluetooth direttamente da Amazon: LG Tone Pro Cuffie Stereo Bluetooth, Nero

Migliori auricolari Bluetooth – 4) Cuffie Jabra Supreme+

auricolari bluetooth

Se rispondere alle telefonate è la vostra principale preoccupazione, questo auricolare Bluetooth mono vi fornirà le performance massime in quest’ambito. La qualità costruttiva è a dir poco sopraffina, con un assemblaggio impeccabile e dei materiali solidi e robusti. Il morbido arco che va intorno all’orecchio lo rende estremamente fermo e stabile per una grande ergonomia anche in movimento, e l’auricolare si può anche regolare cambiando i cuscinetti per l’orecchio. Su questo auricolare sono presenti ben due microfoni, e la grandezza del braccetto fa già immaginare una grande qualità. Abbiamo un microfono per la cancellazione del rumore che non ci fa avere mai problemi a farci ascoltare dal nostro interlocutore o la musica, anche se i rumori ambientali dovessero essere forti.

Quando parliamo la persona dall’altra parte ci sentirà in modo nitido e cristallino. Viceversa, grazie ad un padiglione di una fattura ineccepibile, riusciremo a sentire la voce dell’interlocutore in modo molto fedele e con tutte le frequenze presenti: sembrerà come se stesse parlando di fronte a noi. Il dispositivo presenta dei tasti per il controllo ma funziona anche con i comandi vocali, per tutti coloro che hanno le mani impegnate o che vogliono utilizzarlo alla guida. Come autonomia la sua batteria fornisce 6 ore di conversazione. Ecco il link per acquistare questi auricolari Bluetooth direttamente da Amazon: Jabra Supreme+ Bluetooth Headset, Nero

Migliori auricolari Bluetooth – 3) Cuffie Sony Walkman NWZ-WS613

auricolari bluetooth

Questo modello di Sony è più di un semplice auricolare, in quanto si comporta come una vera e propria unità standalone. Ci spieghiamo meglio: questo auricolare è dotato di una memoria interna da 4 GB che lo fa funzionare come un lettore multimediale indipendente dal collegamento con smartphone e altri dispositivi. Ciò non vuol dire però che non si possa collegare con gli altri dispositivi, anzi: è dotato oltre della connettività Bluetooth 4.0 dall’ottimo segnale, anche dell’NFC a corto raggio che ottimizza i consumi. Grazie alla presenza di tasti sugli auricolari Bluetooth è anche possibile controllare lo smartphone e scorrere le tracce. Di spicco l’ergonomia grazie alla presenza di un arco che collega i due auricolari e che aderisce alla testa senza mettere fra i piedi fastidiosi cavi aggiuntivi.

Davvero molto interessante e innovativa la presenza di un mini telecomando a forma di anello da mettere al dito che possiede degli ulteriori tasti per il controllo multimediale: un valore aggiunto non da poco specialmente per chi fa attività fisica. Come se non bastasse questo auricolare è utilizzabile anche sott’acqua essendo impermeabile. L’auricolare è caratterizzato da un suono molto naturale e ricco di buon livello che vi riempirà le orecchie di frequenze. L’autonomia della batteria arriva fino ad 8 ore ed è presente una tecnologia di ricarica rapida che fornisce un’ora di riproduzione con soli 3 minuti di carica. Ecco il link per acquistare questi auricolari Bluetooth direttamente da Amazon: Sony NWZ-WS613 Lettore Musicale Digitale Walkman Impermeabile Wireless con Microfono inegrato, Memoria interna 4GB, Bluetooth, NFC, Nero

Migliori auricolari Bluetooth – 2) Cuffie Apple AirPods

auricolari bluetooth

Le AirPods sono le nuove cuffie auricolari senza fili di Apple, presentate con iPhone 7 ma che ovviamente sono compatibili anche con dispositivi Android e tutti gli altri che supportano auricolari Bluetooth. Il nuovo melafonino non ha più il jack audio e queste sono le cuffie wireless che permettono di farne a meno, ma ad esse si può anche collegare il cavo. Nonostante non si tratti di vere e proprie cuffie in-ear dato che hanno una loro particolare forma ergonomica, non cadono mai dalle orecchie ed hanno una grande aderenza. Questo grazie anche al bastoncino che all’apparenza le fa sembrare delle cuffie con cavo mozzate, ma che in realtà ne rende unico il design ed aumenta sorprendentemente il grip.

Il segnale Bluetooth è impeccabile e il pairing avviene istantaneamente con i dispositivi. Può non sembrare, ma questo auricolare è intelligente. Grazie alla presenza di un processore chiamato W1 riesce a migliorare la qualità del microfono riuscendo a comprendere quando si sta parlando al telefono, stoppa la riproduzione se si tolgono gli auricolari Bluetooth dalle orecchie e si disattiva quando li si ripone nella loro confezione. L’audio possiamo definirlo più che accettabile, e si fa sentire il fatto che Apple sia proprietaria del marchio Beats, perchè queste cuffiette hanno dei bassi da paura, molto profondi e pronunciati. Ovviamente vi si può anche parlare al telefono e l’interlocutore sente una voce molto chiara. La batteria dura 5 ore in riproduzione e si può ricaricare riponendo semplicemente le cuffie nel loro scatolino. Ecco il link per acquistare questi auricolari Bluetooth direttamente dal sito ufficiale: Apple AirPods

Migliori auricolari Bluetooth – 1) Cuffie Samsung Gear IconX

auricolari bluetooth

Dominano la classifica le nuove fantastiche Samsung Gear IconX, i migliori auricolari Bluetooth del colosso coreano numero uno al mondo sul mercato degli smartphone. Come il modello Sony che vi abbiamo mostrato precedentemente, anche queste cuffie funzionano come un’entità standalone. Grazie alla presenza di uno storage di 4 GB di possono utilizzare in modo indipendente dallo smartphone per archiviare canzoni (fino a 1.000 brani) ed ascoltarle. In più sono indipendenti anche l’una dall’altra e non sono unite da cavi o archi come le Apple AirPods, e ciò permette semplicemente di inserirle nelle orecchie senza alcun ingombro. Grazie dei morbidi e comodi micro archetti in gomma che si inseriscono all’interno del padiglione auricolare sarà poi impossibile che queste piccole cuffiette cadano dalle orecchie.

Tra l’altro sono adatti a tutti i tipi di orecchio grazie alla presenza di più misure. Il design resiste agli spruzzi, quindi potrete utilizzarli sotto la pioggia. Questo modello è molto di più di un auricolare ma anche di un lettore multimediale ed è pensato anche per gli sportivi, in quanto possiede al suo interno delle funzioni smart per monitorare l’attività fisica. Ci sono infatti un accelerometro ed un sensore per la frequenza cardiaca, oltre ad un comodo pannello touch per controllarle solo toccandole (riescono comunque ad accorgersi da sole quando si inseriscono alle orecchie). Davvero incredibile pensare come in cuffiette così piccole si possano inserire tutte queste cose. Le informazioni sull’esercizio fisico e la salute vengono raccolte dai sensori e possono essere sincronizzate con lo smartphone e visualizzate attraverso l’app S Health di Samsung.

Tra i dati elaborati troviamo la distanza percorsa, il battito cardiaco, le calorie bruciate, il tempo e la velocità. Se sentirete una voce all’interno dell’auricolare non è perchè siete pazzi, ma perchè c’è effettivamente un assistente che vi informa sul monitoraggio dell’attività fisica. Non manca un microfono per rispondere alle chiamate dalla qualità eccelsa. La batteria da fino a 3 ore di riproduzione e si ricarica attraverso la scatolina degli auricolari, che a sua volta ha una capacità di 315 mAh e ricarica fino a 5 volte senza l’uso della corrente. Ecco il link per acquistare questi auricolari Bluetooth direttamente da Amazon: Samsung Gear IconX Auricolari Fitness Wireless, Blu

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it