Xiaomi lancia Mint Browser sul Play Store: leggero, veloce e a basso consumo

Con gli smartphone di fascia bassa i normali browser potrebbero risultare troppo pesanti ed esosi di risorse. E’ per questo che Xiaomi ha appena portato sul Play Store il nuovo Mint Browser. Si tratta, per chi non lo avesse capito, di una versione alleggerita del browser stock presente nella MIUI, interfaccia utente a bordo degli smartphone del colosso cinese. Come anticipato, l’app si focalizza sulla leggerezza.

E’ una applicazione che non presente molte funzioni a differenza di altre come Google Chrome, ma oltre a garantire prestazioni migliori è in grado di agire anche positivamente sui consumi. Xiaomi Mint Browser è in grado, grazie a una modalità di risparmio dati, di comprimere immagini per consumare meno traffico per chi ha pochi GB nella sua offerta.

Purtroppo non ha un ad-blocker integrato, ma non è un’applicazione che integra delle pubblicità. All’interno di essa si possono usare i motori di ricerca Google o Yahoo di default, e c’è anche una modalità notturna che scurisce le pagine web per renderle fruibili senza stancare gli occhi anche di notte.

Questa feature però non funziona sempre correttamente ma dipende dal sito su cui viene applicata. Potete scaricare gratuitamente Xiaomi Mint Browser e informarvi su tutte le sue funzionalità dal Play Store, è compatibile con tutti gli smartphone che hanno Android 4.4 KitKat o versioni superiori.

Download

Michele Ingelido

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: [email protected]