Home » PC » Apple richiama alcuni MacBook Pro 2015-2017 per rischio incendio
macbook pro

Apple richiama alcuni MacBook Pro 2015-2017 per rischio incendio

di Michele Ingelido

Con le batterie ricaricabili odierne non si può mai stare sicuri. Spesso i test effettuati dai produttori non sono abbastanza e si scoprono lotti o modelli di dispositivi a rischio. Stavolta è toccato ai MacBook Pro di Apple, nello specifico quelli con display da 15 pollici venduti tra Settembre 2015 e Febbraio 2017. Il colosso di Cupertino ha richiamato le batterie di questi dispositivi perchè possono avere problemi i quali possono addirittura sfociare a degli incendi.

Tutti gli utenti sono quindi invitati a inviare ad Apple i propri MacBook Pro, qualora siano tra le unità affette dal problema, per una sostituzione gratuita della batteria. Sul sito ufficiale è stata aperta al pubblico una pagina in cui si può verificare se il proprio MacBook Pro rientra tra quelli con la batteria difettosa. Basta inserire il numero seriale e fare clic su Submit per sapere immediatamente se il computer è tra le unità a rischio.

Qualora lo fosse, Apple invita a inviare il proprio MacBook Pro seguendo la procedura indicata sempre sulla pagina ufficiale per una sostituzione gratuita della batteria. L’azienda specifica che il programma di sostituzione non va a modificare i diritti derivanti della garanzia e non va ad estenderla: si tratta di un intervento del tutto separato dalla garanzia Apple e come tale non apporta modifiche a quest’ultima.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti