Home » News » Windows 10 riceve l’app di Facebook Messenger, in arrivo altre novità
Windows 10

Windows 10 riceve l’app di Facebook Messenger, in arrivo altre novità

di Roberto Naccarella

Finalmente Facebook Messenger sarà disponibile come app nativa sui PC. Il servizio è stato confermato dal colosso di Mark Zuckerberg e sbarcherà su tutti i dispositivi che funzionano con macOS e Windows 10. Facebook Messenger è infatti già scaricabile sul Mac App Store e sul Microsoft Store. Chiaramente, l’app nativa comporta dei vantaggi piuttosto interessanti, a cominciare dalla presenza della modalità scura (Dark Mode), una migliore gestione delle notifiche e un’interfaccia dall’aspetto più pratico.

Naturalmente, l’app nativa di Facebook Messenger conserva tutte le peculiarità della versione web, ovvero chattare, videochiamare (anche in gruppo), inviare emoji, aggiungere reazioni e molto altro ancora. Messenger ha rilasciato anche un video dove viene annunciata l’importante novità. Anche Mark Zuckerberg ha voluto celebrare l’arrivo dell’app nativa con un post pubblicato sui propri canali social.

Stiamo tutti cercando altri modi per stare insieme anche se siamo fisicamente separati – si legge nel post di Zuckerberg – Per questo oggi lanciamo app Messenger native per MacOS e Windows. Le videochiamate e i messaggi di gruppo sulle nostre app hanno visto un aumento: l’utilizzo di Messenger sul desktop è più che raddoppiato nell’ultimo mese. Queste nuove app native renderanno l’esperienza decisamente migliore.

Come accennato, per macOS è necessaria la versione 10.10.0, mentre per Windows 10 c’è il supporto per tutte le versioni da luglio 2015 in poi. Microsoft è al lavoro anche su altre migliorie per Windows 10. Tra queste abbiamo un miglioramento delle prestazioni dell’indicizzatore per delle ricerche più efficienti, nonchè il miglioramento dell’affidabilità del sistema di notifiche con una migliore integrazione con Xbox e dispositivi mobili. Verrà introdotto con l’aggiornamento 20H1 un nuovo motore di indicizzazione per i file.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti