Home » Smartphone » MediaTek presenta Helio G25 e G35: i nuovi processori per la fascia bassa
mediatek

MediaTek presenta Helio G25 e G35: i nuovi processori per la fascia bassa

di Roberto Naccarella

Non solo processori per top di gamma. MediaTek sa bene come realizzare dei chip per la fascia bassa del mercato dei SoC, che è quella dove ha avuto il primo “boom” di consensi. Nella giornata di ieri l’azienda ha ufficializzato due nuovi processori entry-level: si tratta di Helio G25 e G35, pensati per garantire un buon livello di gaming anche ai dispositivi meno prestanti. La peculiarità di questi nuovi chip di MediaTek è infatti la tecnologia HyperEngine, che riesce a fornire un’esperienza notevole dal punto di vista grafico.

Ciò soprattutto al fine di migliorare le prestazioni nel gaming. Helio G25 e G35 si strutturano con il processo costruttivo a 12nm di TSMC. In entrambi i casi siamo di fronte a octa-core con Cortex-A53 rispettivamente con frequenza fino a 2 GHz e 2,3 GHz rispettivamente. La GPU che accompagna i due processori è IMG PowerVR GE8320: su Helio G35 la frequenza di clock è un po’ più alta. Inoltre, per quanto riguarda la connettività, troviamo un Dual-Band Wi-Fi 5 (a/b/g/n/ac) integrato, Bluetooth 5.0, GPS + Glonass + Beidou + Galileo e FM radio. Ma quali saranno i primi smartphone che verranno equipaggiati con i nuovi chip di MediaTek?

Stando a quanto rivelato dalla stessa azienda e confermato dagli eventi di presentazione di ieri, i primi smartphone equipaggiati con Helio G25 e G35 sono Redmi 9A, Redmi 9C e Realme C11, che verranno lanciati sul mercato a prezzi decisamente convenienti (in Asia tutti sotto i 100 euro). Sui 3 nuovi smartphone presentati ieri i nuovi processori mobile sono accompagnati da 2 GB di RAM e 32 GB di memoria interna. Mentre il primo è stato commercializzato in Malesia a soli 75€, gli altri due costano circa 90€ al cambio attuale.

Via: Fonearena

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti