Home » Gadget » Samsung brevetta la cover antimicrobica contro il coronavirus
samsung cover antimicrobica coronavirus

Samsung brevetta la cover antimicrobica contro il coronavirus

di Michele Ingelido

In questo periodo di pandemia è sempre buona norma toccare meno oggetti possibile in quanto qualsiasi oggetto può diventare veicolo di contagio. Ma è alquanto difficile non toccare lo smartphone mentre si è fuori, visto che serve per comunicare con gli altri ed effettuare tantissime altre operazioni di continuo. Presto Samsung potrebbe migliorare la situazione con una cover protettiva pensata proprio per prevenire il contagio attraverso lo smartphone.

Il colosso sudcoreano ha brevettato un rivestimento antimicrobico destinato proprio alle custodie per smartphone, il quale sarebbe efficace contro il coronavirus e non gli permetterebbe di permanere sulla superficie del case. Il rivestimento è infatti pensato per repellere virus, particelle e batteri, impedendogli di sopravvivere sulla superficie del cellulare che è l’oggetto spesso più maneggiato in assoluto durante la giornata.

Oltre al Covid-19, la cover protettiva sarebbe utile anche contro i batteri, per cui risulterebbe interessante anche in contesti differenti da quelli del contagio da coronavirus. Samsung ha depositato questo brevetto il 30 Giugno in diverse nazioni, ma non ha comunicato nessuna data di uscita delle nuove cover protettive antimicrobiche né per quali dispositivi saranno disponibili. C’è chi pensa che la casa produttrice le annuncerà ufficialmente in concomitanza con la serie Galaxy Note 20 in arrivo ad Agosto.

Fonte

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti