Home » Smartphone » Google conferma Pixel 5a ma taglia fuori l’Italia (di nuovo)
pixel 5a google

Google conferma Pixel 5a ma taglia fuori l’Italia (di nuovo)

di Roberto Naccarella

Le ultime indiscrezioni emerse online avevano preoccupato moltissimo i fan di Google, tanto che l’azienda con sede a Mountain View si è trovata costretta ad intervenire per sgombrare il campo da ogni dubbio. Il riferimento è al Pixel 5a, dato che alcune importanti fonti come Android Central e il “leaker” Jon Prosser avevano rivelato l’intenzione di Big G di “cancellare” la produzione di questo smartphone. Il motivo sarebbe stato imputabile alla scarsità di processori causata dalla pandemia che ha messo in ginocchio anche chipmaker come Qualcomm e MediaTek.

Fortunatamente si tratta di un’indiscrezione non corretta, come ha spiegato proprio il colosso californiano. Google ha smentito la voce di una possibile cancellazione, confermando il lancio del telefono, anche se solo in alcuni mercati. Big G ufficializzerà il Pixel 5a negli Stati Uniti e in Giappone, pertanto al momento l’Italia sembra esclusa (anche se la lista dei Paesi potrebbe aumentare in futuro). Ricordiamo che anche il 4a 5G non è stato mai lanciato in Italia: alla nostra penisola è toccata solamente la versione 4G.

L’azienda ha cercato di chiarire anche i dettagli sulle tempistiche di lancio. Il nuovo medio gamma di Google con Android stock dovrebbe arrivare in estate, pertanto quasi sicuramente non lo vedremo al Google I/O 2021 che come confermato ufficialmente qualche giorno fa si terrà a maggio. A questo punto, diversi esperti del settore sostengono che il gigante di Mountain View potrebbe lanciare sia il Pixel 5a che il 6 praticamente nello stesso periodo. In attesa di conoscere qualche dettaglio in più, possiamo farci bastare il fatto che il Pixel 5a arriverà come programmato.

Via

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti