Home » PC » Apple M1 Pro e M1 Max ufficiali: ecco le specifiche dei nuovi SoC di punta
apple m1 pro

Apple M1 Pro e M1 Max ufficiali: ecco le specifiche dei nuovi SoC di punta

di Roberto Naccarella

Nell’evento “Unleashed” che si è tenuto ieri e che ha visto protagonisti i nuovi MacBook Pro da 14 e 16 pollici, Apple ha mostrato ufficialmente anche i nuovi chip proprietari della serie Silicon. Parliamo ovviamente di M1 Pro e M1 Max, i potenti processori che andranno ad equipaggiare proprio i due device presentati nel corso dell’evento. Per quanto riguarda il Pro, si tratta sostanzialmente di un’evoluzione del chip M1 che abbiamo già avuto modo di apprezzare.

Le caratteristiche più interessanti sono l’integrazione della GPU nel chip, una RAM supportata che può arrivare a 32 GB e anche una banda massima di 200 Gbps, tre volte la capacità di Apple Silicon M1. Inoltre, i 33,7 miliardi di transistor rappresentano una quantità doppia rispetto al primo processore proprietario della “Mela”. Anche sul piano delle prestazioni, il processore dovrebbe riuscire a garantire un incremento del 70% in termini di CPU grazie ai suoi 10 core; lo stesso si può dire per la GPU che arriva a 16 core, con prestazioni sette volte superiori a quelle del modello standard che abbiamo visto sugli ultimi iPad.

apple m1 max

Venendo invece ad Apple M1 Max, siamo di fronte al chip più potente tra quelli realizzati dalla casa di Cupertino. Oltre ai 64 GB di memoria e i 400 Gbps di banda massima, abbiamo una CPU a 10 core e una GPU fino a 32 core, che dovrebbe assicurare un aumento prestazionale di circa 4 volte rispetto a M1. I 57 miliardi di transistor completano il quadro. Da menzionare in entrambi i chip anche il coprocessore AI Neural Engine a 16 core e il chip di sicurezza Secure Enclave.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti