Home » Guide iOS » Guide » I migliori iPad del 2020: ecco quale tablet Apple scegliere!
migliori ipad

I migliori iPad del 2020: ecco quale tablet Apple scegliere!

di Michele Ingelido Aggiornato il
Aggiornato il

Nonostante l’evidente calo negli ultimi anni, i tablet continuano a sopravvivere e vanno particolarmente forte i migliori iPad di casa Apple. Molto più perfino di quelli Android e cinesi nonostante le offerte per questi ultimi siano più abbordabili in quanto trattasi spesso di dispositivi a basso costo. Questi dispositivi vengono usati spesso non solo per intrattenimento, ma anche per sostituire i PC, perchè sono più comodi da portare in giro grazie alla loro estrema compattezza e al display touch screen.

Riescono quindi ad unire la versatilità degli iPhone e degli smartphone in generale (spesso hanno anche l’opzione cellular per usare la SIM) grazie a compattezza e app, con la potenza dei computer. Hanno anche prezzi inferiori rispetto agli iMac e ai MacBook, e questo è un altro valore aggiunto.

Gli ultimi modelli li trovate in diverse dimensioni dai 10 pollici in su ed anche in diverse fasce di prezzo, perchè ce ne sono di economici e di più costosi proprio come la gamma di Samsung e Huawei. Qui conoscerete tutte le peculiarità di questi dispositivi, imparerete come sceglierli grazie ai nostri consigli mirati e quali sono i migliori iPad in vendita al momento dal più economico al più grande e potente iPad Pro con penna.

Potete utilizzare il seguente indice per spostarvi rapidamente nella guida all’acquisto.

I migliori tablet di Apple al momento

iPad Pro 12.9 (2018)

migliori ipad pro

Con questo modello non parliamo più di migliori iPad, perchè è un vero e proprio computer a tutti gli effetti. E’ il tablet più straordinario di casa Apple ed ha delle performance equivalenti a quelle di un MacBook. E’ alimentato da un processore octa-core Apple A12X Bionic a 7 nm, fino a 6 GB di RAM e una memoria che va da 64 GB a 1 TB a seconda della configurazione. E’ più veloce di qualsiasi tablet e non ha proprio concorrenti che possano stargli dietro, nè con i programmi più pesanti e nè nel multi-tasking.

Il display ha i bordi più sottili che si siano mai visti su un tablet, per cui pur essendo da 12,9 pollici, ossia delle dimensioni di un ultrabook, il tablet è comunque compatto e maneggevole. Ci si può lavorare benissimo e ci si può anche sfiziare con contenuti multimediali ad altissima definizione, perchè questo è anche uno dei migliori display del mondo.

E’ uno schermo Retina con risoluzione di 2048 x 2732 pixel che ha la tecnologia True Tone per massimizzare la resa cromatica in base alla luce ambientale, ed una frequenza di aggiornamento da 120 Hz per il top della fluidità e della reattività. Caratteristica che da i suoi grandissimi vantaggi quando si usa la Apple Pencil, una penna che rende questo tablet come una tavoletta grafica o un foglio di carta: ci si può scrivere o disegnare sopra!

I 4 speaker stereo forniscono un audio tridimensionale e dalla potenza inaudita. Si può collegare a questo dispositivo tra i migliori iPad anche una tastiera fisica, che ha un feedback perfetto e una corsa dei tasti comodissima. E’ quindi un tablet eccezionale per disegnatori, professionisti e anche fotografi. Ha una fotocamera da 12 Megapixel f/1.8 che si difende in una maniera sorprendente e ha pochissimi concorrenti nel mondo dei tablet, e una batteria da 36 Wh che dura un giorno anche se stressata molto.

Si può acquistare in versione WiFi o Cellular con 4G LTE. E’ supportato anche il sistema di autenticazione Face ID che funziona tramite riconoscimento facciale 3D, e la ricarica inversa per caricare dispositivi esterni con la porta USB-C.

iPad Pro 11 (2018)

migliori ipad pro

Per quanto riguarda quest’altro tablet tra i migliori iPad, vi invitiamo a leggere il paragrafo precedente sul modello da 12,9 pollici in quanto è in pratica una variante più economica di quest’ultimo, considerando però le differenze che vi elenchiamo di seguito.

Le caratteristiche sono le stesse ad eccezione dei seguenti cambiamenti. Prima di tutto il display è più piccolo, è da 11 pollici ed ha una risoluzione un po’ più bassa (1668 x 2388 pixel), ma il dettaglio resta altissimo e le altre tecnologie sono ancora presenti. Diminuisce anche la capacità della batteria a 7812 mAh: resta più che sufficiente, ma l’autonomia si riduce in modo abbastanza evidente rispetto al fratello maggiore.

Per quanto riguarda il resto siamo praticamente allo stesso livello del top dei migliori iPad, il Pro da 12,9, ad eccezione ovviamente del prezzo che scende di qualche centinaio di euro.

Nuovo Apple iPad 10.2

ipad apple

Se siete alla ricerca di un tablet Apple di fascia economica per risparmiare un po’ di soldi ma avere comunque un’esperienza utente comunque altolocata anche se con più compromessi, per voi c’è iPad 10.2. Una sorta di via di mezzo tra i tablet economici e i maggiori top di gamma, con un pochino di limitazioni nelle prestazioni. Scende, anche se non eccessivamente, la qualità del display, che scema anche in dimensioni rispetto ai modelli Pro.

Lo schermo è da 10,2 pollici, con risoluzione di 1620 x 2160 pixel, vetro resistente ai graffi e rivestimento oleofobico. Grazie al suo dettaglio elevato e alla buona riproduzione dei colori rimane comunque un ottimo pannello, ma siamo lontani rispetto ai migliori iPad Pro in assoluto.

La fotocamera è da 8 Megapixel, giusto sufficiente per scatti accettabili, si inspessiscono le cornici attorno al display e si perde il Face ID in favore del Touch ID (il lettore di impronte digitali). La batteria però è veramente notevole! I suoi 8827 mAh durano 10 ore ininterrotte di riproduzione multimediale. Anche questo tablet supporta la Apple Pencil e il collegamento di una tastiera fisica, nonchè il 4G LTE nella sua variante più costosa.

Arriva però con un processore Apple A10 Fusion medio-gamma, abbinato a 3 GB di RAM e memorie fino a 128 GB. “Prestazionalmente” siamo sempre a livelli ottimi, ma abbiamo un po’ meno velocità e adattamento al multi-tasking rispetto ai migliori iPad Pro ora disponibili. In alternativa consigliamo anche l’ultimo iPad Air da 10,5 pollici, più costoso ma più potente, anch’esso compatibile con Apple Pencil e con supporto alla tastiera.

Apple iPad Mini 5 (2019)

apple ipad mini

Forte del gran successo dei suoi tablet nonostante il mercato in declino, Apple ha rinnovato anche iPad Mini lanciando un nuovo modello super compatto. E non era una cosa scontata, visto che i tablet compatti ormai non vanno più per la maggiore a causa dei display sempre più grandi degli smartphone. Il dispositivo è stato dotato di un compatto display da 7,9 pollici, ma non per questo di qualità discutibile.

Con una risoluzione superiore al Full HD, lo spazio colore DCI-P3 e la tecnologia True Tone che regola i colori in base alla luce ambientale, è uno schermo davvero stupefacente se consideriamo che si tratta di un iPad economico. Ha colori sempre realistici, un rivestimento oleofobico e il formato 4:3 ottimo per lettura, navigazione e visione di immagini.

Sebbene si tratti del modello Mini, è addirittura più potente del fratello maggiore da 10,2 pollici: vanta infatti il processore Apple A12 Bionic che è lo stesso di iPhone Xs e Xs Max, 3 GB di RAM e fino a 256 GB di memoria interna. Ha una velocità fulminea, è super stabile grazie ad iPadOS e la sua eccelsa ottimizzazione, ed è adatto a praticamente qualsiasi applicazione.

La fotocamera posteriore sta sulla sufficienza con una risoluzione di 8 Megapixel e un’apertura f/2.4, mentre la sorpresa più grande è quella frontale da 7 MP che supera le aspettative, pur rimanendo solo più che sufficiente. La batteria da 5124 mAh è in grado di assicurare all’incirca 10 ore di utilizzo, quindi è tra i migliori iPad per autonomia. iPad Mini è disponibile sia in versione WiFi che con Wi-Fi e connettività 4G LTE.


Cos’è un iPad

migliori ipad

Gli iPad sono tutti i tablet realizzati da Apple. Ognuno di questi dispositivi, a partire dai migliori iPad fino a quelli più economici e in sconto, ha installato il sistema operativo iOS. E questi tablet sono gli unici ad averlo installato: gli altri modelli delle altre case produttrici hanno Android oppure Windows 10.

Nel caso non ne foste a conoscenza, iOS è lo stesso sistema operativo presente sugli iPhone, ma sugli iPad è ottimizzato diversamente per essere più adatto allo schermo di un tablet e per un utilizzo più professionale e vicino al mondo dei computer. Sono acquistabili sia negli Apple Store (online e fisici) che negli e-commerce e nelle maggiori catene di elettronica.

In cosa differiscono dai tablet Android e Windows 10?

migliori ipad

La differenza principale rispetto ai tablet Android e Windows 10 l’abbiamo già citata: il sistema operativo. Da quest’ultimo derivano però anche altre importantissime differenze: prima di tutto, i migliori iPad sono più prestanti grazie ad un OS meglio ottimizzato e a componentistica creata appositamente per loro.

Sono di meno le opzioni di personalizzazione, ma l’integrazione con tutti gli altri dispositivi Apple è massima e quindi sono l’ideale se utilizzate un ecosistema Apple composto già da iPhone o PC macOS. Altra differenza, stavolta in negativo, riguarda i prezzi: rispetto ai tablet Android infatti sono molto più costosi, ed hanno prezzi del calibro dei tablet Windows 10 top di gamma.

Quale comprare: ecco le serie, i modelli e le memorie

migliori ipad

Tra gli ultimi modelli usciti, distinguiamo solamente 2 serie di tablet Apple, per cui non è nemmeno difficile individuare i migliori iPad del momento. Le line-up sono le seguenti:

  • iPad: rappresenta la versione economica ed è una serie che è stata lanciata nel 2017. Prima caratteristiche simili le avevano gli iPad Air, che sono poi stati dismessi in favore di questa nuova versione low cost. Si tratta di modelli adatti all’intrattenimento, allo studio ed alla produttività semplice, senza sforare nell’ambito più professionale.
  • iPad Pro: questa è invece la line-up più costosa e adatta a un pubblico professionale. Possono spesso rimpiazzare i PC ed arrivano infatti anche con una tastiera fisica che li converte in dei piccoli notebook. Sono potentissimi, non hanno rivali in termini prestazionali, e supportano anche la Apple Pencil nella sua iterazione massima.

Altre 2 serie esistenti prima di quelle sopra citate ma che sono state accantonate da Apple sono la già menzionata gamma iPad Air, di cui abbiamo parlato nel primo punto dell’elenco qui sopra, e la serie iPad Mini. Questa gamma contiene i tablet più economici e compatti, per coloro che vogliono usarli per la navigazione, la multimedialità ed altri utilizzi leggeri e più “da smartphone”.

Vedi anche…

Desiderate conoscere anche altre tipologie di tablet? Date un’occhiata alle altre nostre selezioni!

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti