Top 5 migliori smartphone Android cinesi

La Cina viene spesso etichettata solo come nazione di copiatori, ma per quanto riguarda il mercato del migliore smartphone non è così, almeno non più; anzi, è tutto il contrario. Gli smartphone Android realizzati da case produttrici provenienti dalla terra degli occhi a mandorla stanno letteralmente dominando il mercato. Specie nel 2016 e 2017, anni in cui i telefoni cellulari ancor più dei tablet si stanno sostituendo ai PC e ai notebook in modo quasi definitivo perchè possono fare di tutto. Ci andiamo a scaricare app gratis che funzionano come programmi, a giocare ai videogiochi, scattare foto professionali e navigare in internet in estrema comodità con l’applicazione del browser. Ci dilettiamo ad ascoltare e scaricare musica gratis, visitare social network o vedere film e video. Per non parlare di come ci aiutano nella vita di tutti i giorni con funzioni come la navigazione GPS, l’interfacciarsi con smartwatch e smartband e relative applicazioni del Play Store per salute e attività fisica. Come non citare poi la realtà virtuale coi visori VR?

Ci fermiamo però qui, per non sfociare in elenchi infiniti. Ci limitiamo a dire che la telefonia mobile ora è tutto, non solo una scheda SIM per fare chiamate e inviare SMS o qualche chat con WhatsApp. Con i loro display ad alta definizione quasi paragonabili a delle TV, e delle prestazioni spettacolari per componentistica hardware di altissimo livello, non c’è nulla che non si possa fare, ed è per questo che Windows 10 sta tremando insieme ai Mac. Aziende come Huawei e Xiaomi provenienti dalla Cina sono diventate una grave minaccia per i produttori dei migliori smartphone come Samsung ed Apple con gli iPhone. Gli smartphone asiatici dalla Cina sono in voga più che mai principalmente per due motivi. Il primo è il rapporto qualità prezzo praticamente imbattibile: possiamo trovare gli smartphone Android cinesi a prezzi stracciati nelle offerte smartphone se si tratta di smartphone Android economici. Se parliamo invece del miglior smartphone top di gamma lo troviamo spesso a centinaia di euro in meno del miglior smartphone Samsung, Sony e degli altri marchi più famosi.

Ed hanno tutto: gli stessi processori di alto livello, il 4G (spesso anche con slot dual SIM), i display sopra i 5 pollici in altissima definizione. Altro motivo che si sta aggiungendo per cui lo smartphone cinese sta surclassando le altre marche è il fatto che ora c’è anche l’innovazione: non si tratta più solo di copiare, i nuovi smartphone cinesi portano anche cose nuove. Ma fra tutti i cellulari cinesi che siano smartphone in offerta oppure no, quale sarà il cinafonino migliore? Ne sono tantissimi (escludendo i cloni altamente sconsigliati), tanto che i produttori cinesi con modelli in vendita sul mercato internazionale sono più di tutti gli altri, ed ecco perchè non è facile individuare il miglior telefono Android cinese in ogni confronto e classifica sia a prezzi smartphone bassi che alti. Dopo avervi mostrato la top 5 migliori smartphone con doppia fotocamera e la top 5 migliori smartphone Sony, ecco a voi la top 5 migliori smartphone Android cinesi in commercio.

Migliori smartphone Android cinesi – 5) Huawei Honor 8

smartphone android cinesi

Huawei Honor 8 non è solo uno dei migliori smartphone Android cinesi, ma è anche tra i migliori smartphone in assoluto per quanto riguarda il rapporto qualità prezzo, se non il migliore. Lo si può attualmente trovare fra i 300 e i 400 euro ma è un modello di fascia alta che in realtà vale molto di più. Abbiamo preferito inserirlo al posto di Huawei P9 Plus perchè la pochissima differenza con processore, storage, fotocamera e batteria non giustifica il prezzo fin troppo più alto di quest’ultimo. Non a caso Honor 8 è molto più venduto per la sua convenienza. E poi ha anche un design per il pubblico più bello non solo del P9 Plus, ma anche uno dei più belli sul mercato, specie nella colorazione blu.

La scocca posteriore è realizzata in elegante vetro e con la luce crea un effetto davvero suggestivo, mentre il profilo è in metallo. Lo schermo vanta una diagonale di 5,2 pollici e visualizza a video con una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. La luminosità è molto alta ed anche i colori risultano molto naturali, quindi anche il pannello è sicuramente di alto livello. La componentistica hardware vede la presenza di un potente processore octa core Kirin 950 da 2,3 Ghz di frequenza (il terzo più potente di Huawei), insieme a ben 4 GB di memoria RAM e 32 GB di storage interno espandibile con micro SD. Come prestazioni troviamo una grande fluidità in praticamente qualsiasi utilizzo, ci potete fare multi tasking tenendo tante app aperte senza rallentamenti e potete anche giocare ai videogiochi ad alti livelli con nessun problema.

Come se non bastasse sul retro troviamo una doppia fotocamera dalla risoluzione di 12 Megapixel che scatta egregiamente. Uno dei due sensori è privo di filtro e scattando in bianco e nero permette di arricchire la foto dell’obiettivo principale con un enorme quantitativo di luce e di conseguenza un grande dettaglio. Anche la messa a fuoco è molto veloce grazie al meccanismo di autofocus laser posto a fianco alle fotocamere. Infine la batteria ha una capacità di 3000 mAh e nemmeno lei delude: con un uso stress non si scaricherà mai prima della giornata. Ecco il link per l’acquisto di uno dei migliori smartphone Android cinesi direttamente da Amazon: Honor 8 Smartphone 4G LTE, Display 5.2 pollici IPS LCD, Processore Octa-Core HiSilicon Kirin 950, 32 GB Memoria Interna, 4 GB RAM, Doppia Fotocamera 12 MP, Blu

Migliori smartphone Android cinesi – 4) ZTE Axon 7

smartphone android cinesi

Anche la nota ZTE ha sfornato per l’ultima generazione un top di gamma che non ha praticamente nulla in meno dei migliori smartphone sul mercato: troviamo tutte le specifiche spinte al massimo ma un prezzo che rimane incredibilmente limitato. Il design è caratterizzato da una ottima qualità costruttiva: si tratta di un robusto unibody in metallo con un look non affatto trasandato. Interessante la presenza di ben due speaker stereo che regalano uno dei migliori comparti audio sull’intero mercato degli smartphone: il suono è potente, definito e ricco di frequenze.

Anche lo schermo lascia a bocca aperta con la sua diagonale di 5,5 pollici, la tecnologia AMOLED ed una risoluzione Quad HD di 1440 x 2560 pixel. La resa cromatica è molto soddisfacente, la luminosità è molto alta e non crea problemi di visibilità, mentre gli angoli di visione sono praticamente totali. Come hardware troviamo il processore quad core Snapdragon 820 da 2,15 Ghz di frequenza, attualmente il secondo più potente di Qualcomm, insieme a 4 GB di memoria RAM e ben 64 GB di memoria interna. Non c’è praticamente da dire riguardo le prestazioni: super fluide, con ogni applicazione o videogioco, una velocità ed una stabilità di alto livello.

La fotocamera vanta ben 20 Megapixel di risoluzione ed è corredata di stabilizzatore ottico dell’immagine e flash dual LED; può anche registrare video in risoluzione 4K. Il livello di definizione è molto alto in ogni condizione di luce, si può sicuramente porre nella fascia alta e più come obiettivo. Non male anche quella per i selfie da 8 Megapixel. La batteria ha una marcia in più rispetto agli altri top di gamma di ultima generazione grazie ad una capacità di 3250 mAh che riesce a concludere la serata con un uso intensivo. Ecco il link all’acquisto di uno dei migliori smartphone Android cinesi tramite Amazon: ZTE Axon 7 Smartphone, Argento

Migliori smartphone Android cinesi – 3) OnePlus 3

smartphone android cinesi

Da molti questo device è considerato il miglior smartphone in assoluto per rapporto qualità prezzo ed un fondo di verità c’è, perchè si tratta di un top di gamma venduto ad un prezzo di listino di centinaia di euro inferiore a quelli delle migliori marche. Senza contare che sotto alcuni aspetti alcuni dei migliori top di gamma più famosi li supera anche. E’ da poco stata annunciata in sostituzione a questo device la analoga variante 3T che vanta leggeri miglioramenti (processore Snapdragon 821 leggermente più potente, fotocamera frontale e batteria leggermente migliori, il resto delle specifiche sono uguali), ma costa 40€ in più di listino (80 se si sceglie la versione da 128 GB).

Semplicemente impeccabile la qualità costruttiva del design realizzato tutto in metallo, con un assemblaggio top e molto sottile. Lo schermo presenta dimensioni di 5,5 pollici, la tecnologia AMOLED ed una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel. Un pannello ineccepibile che regala una grande resa visiva per quanto riguarda la riproduzione cromatica ma anche per la luminosità e gli angoli di visione: promosso a pieni voti anche lui. Parlando di hardware, a bordo c’è un processore quad core Qualcomm Snapdragon 820 da 2,15 Ghz, la bellezza di 6 GB di memoria RAM e 64 GB di storage integrato. Praticamente Android non ci è ancora nemmeno arrivato ad aver bisogno di tutta quella RAM: in multi tasking le performance sono spettacolari in quanto potete tenere aperte decine di app senza il minimo lag e con la massima velocità.

Un device fulmineo in tutto, gaming compreso. La fotocamera da 16 Megapixel è tra le migliori sul mercato e vanta lo stabilizzatore ottico. Gli scatti vengono realizzati in modo estremamente veloce e anche in condizioni di luce avverse la definizione è altissima mentre i colori sono fedelissimi. Si può anche scattare in formato professionale RAW e registrare video in 4K. La batteria da 3000 mAh di capacità arriva a fine giornata se l’uso è moderato, e supporta una tecnologia di nome Dash Charge per la ricarica veloce che è da record in quanto a tempi di ricarica. Ecco il link per l’acquisto uno dei migliori smartphone Android cinesi tramite Amazon: ONEPLUS 3 THREE 6GB RAM 64GB ROM Qualcomm Snapdragon 820 2.2GHz Quad Core 5.5 Inch 2.5D AMOLED Corning Gorilla Glass 4 FHD Screen Android 6.0 4G LTE Smartphone Grey

Attenzione: OnePlus 3T disponibile su Gearbest!!! [CLICCA QUI] per la pagina di acquisto di OnePlus 3T

Migliori smartphone Android cinesi – 2) Xiaomi Mi Note 2

smartphone android cinesi

Xiaomi Mi Mix, uno degli ultimi 2 top di gamma della celebre Xiaomi con schermo completamente senza bordi, è uno degli smartphone più innovativi al mondo. Ma è ancora acerbo essendo un concept andato in vendita, c’è poca disponibilità e poi costa decisamente troppo. Questi fattori fanno sì che sia un cellulare solo per pochi, quasi come una edizione limitata. Tra i migliori smartphone Android cinesi che possono essere il top per tutti abbiamo invece lo Xiaomi Mi Note 2 che è praticamente allo stesso livello di Mi Mix con l’estetica come unica differenza. Questo device si può definire, insieme a quello che trovate al primo posto, il phablet più plausibile per sostituire il Samsung Galaxy Note 7 (ottimo per la produttività) ritirato definitivamente dal mercato per un problema alla batteria che lo faceva esplodere.

Il design è molto raffinato non solo grazie ad una scocca in vetro e al frame in metallo, ma soprattutto grazie alla presenza di un bellissimo schermo curvo ai lati in stile Samsung Galaxy S7 Edge che gli dona un gran tocco di classe. Questo schermo vanta una ampia diagonale di 5,7 pollici, la tecnologia AMOLED ed una risoluzione Full HD con 1080 x 1920 pixel. Si tratta di display che dispone di una luminosità accecante e i colori sono accesi e bilanciati davvero molto bene. L’arsenale hardware è capitanato dal processore più potente in assoluto di casa Qualcomm e del mondo Android: il quad core Snapdragon 821 con 2,35 Ghz di frequenza. Il device è disponibile in due configurazioni con prezzi diversi: una con 4 GB di RAM e 64 GB di memoria ed un’altra con 6 GB di memoria RAM e 128 GB di storage. Performance letteralmente supersoniche con applicazioni che si aprono velocissime ed il multi tasking sfrenato che viene retto alla perfezione: anche nei giochi praticamente nessun problema e una grande fluidità.

Interessante il lato connettività con la presenza di un sensore a infrarossi (per usare lo smartphone come telecomando) e del Bluetooth 4.2 (ultimissima versione). La fotocamera è la migliore di casa Xiaomi con ben 22,5 Megapixel di risoluzione e la possibilità di registrare in 4K. I dettagli sono molto alti e le foto vengono scattate molto velocemente; i video invece sono ben stabilizzati. La batteria è di molto sopra la norma anche dei migliori top di gamma perchè vanta ben 4070 mAh di capacità e la sua autonomia può arrivare a un giorno e mezzo ad utilizzo intenso. E’ supportato anche lo standard di ricarica rapida Quick Charge 3.0 di Qualcomm. Ecco il link per l’acquisto di uno dei migliori smartphone Android cinesi direttamente da GearBest: Xiaomi Mi Note 2 4G Phablet – 4GB RAM 64GB ROM BLAC

Migliori smartphone Android cinesi – 1) Huawei Mate 9

smartphone android cinesi

Huawei Mate 9 è attualmente il miglior smartphone in assoluto non solo tra quelli provenienti dalla Cina, perchè è anche tra i migliori al mondo. Più che uno smartphone, con il suo display ampissimo che vanta la bellezza di 5,9 pollici è un phablet, che quindi strizza l’occhio fortemente anche alla produttività. Lo schermo mostra le immagini ad una risoluzione Full HD di 1080 x 1920 pixel con una resa impressionante per quanto riguarda la riproduzione cromatica dei colori. Troviamo poi anche una alta luminosità e angoli di visione totali. Nonostante non sia un AMOLED è tra i migliori pannelli sul mercato e grazie alle sue dimensioni si presta perfettamente ad essere utilizzato praticamente come un PC o per l’uso multimediale.

A dir poco egregia la qualità costruttiva con un design tutto completamente in metallo per la scocca, rifinito nei dettagli ed ergonomico nonostante le grandi dimensioni grazie ad un attento sfruttamento degli spazi (si noti il display senza bordi laterali). Siamo all’ultimo grido con il comparto hardware che comprende un processore octa core Kirin 960 da 2,4 Ghz di frequenza (ultimo top gamma di Huawei), 4 GB di memoria RAM e 64 GB di storage integrato di tipo UFS 2.1, quindi velocissimo nel trasferimento dati. Lo storage si può anche espandere tramite micro SD, uno slot che si può usare anche come dual SIM. Sono ai massimi livelli le prestazioni: potrete fare qualsiasi cosa con la massima fluidità e velocità che Android può vantare, dal multi tasking con tante app aperte ai videogiochi pesanti. Sul retro abbiamo una doppia fotocamera realizzata in collaborazione con il colosso della fotografia Leica, con due obiettivi rispettivamente da 20 e 12 Megapixel di risoluzione.

Le foto hanno un livello di dettaglio eccezionale se c’è buona luce e si comportano bene anche con poca luce. Grazie allo stabilizzatore ottico i video (che si possono registrare anche in 4K) risultano molto precisi e anche l’audio è di altissimo livello grazie a ben 4 microfoni. E’ presente anche una fotocamera frontale da 8 Megapixel anch’essa superiore alla norma. Vantaggiosa la presenza direttamente dalla confezione dell’ultima versione del sistema operativo del robottino verde: Android 7.0 Nougat personalizzato da una interfaccia EMUI piena di feature. La ciliegina sulla torta è infine la batteria da ben 4000 mAh che anche ad uso stress conclude la serata portandovi a letto. Ecco il link per acquistare uno dei migliori smartphone Android cinesi direttamente da Amazon: Huawei 51090VQY Mate 9 Smartphone, Argento

Michele Ing

Sono Michele Ingelido, un blogger che lavora nel settore tecnologico da anni. Da perito tecnico mi definisco non solo un incurabile fanatico della tecnologia, ma anche un profondo estimatore di tutto ciò che intelligentemente crea innovazione, specie se in modo anticonformista e controcorrente… Un po’ come il Rock ‘n Roll! E-mail for any request: info@tech4d.it