Home » Smartphone » IFA 2017, riepilogando: ecco gli smartphone e la tecnologia lanciati a Berlino
ifa 2017

IFA 2017, riepilogando: ecco gli smartphone e la tecnologia lanciati a Berlino

di Michele Ingelido

Si è finalmente concluso l’IFA 2017, uno dei più importanti eventi di tecnologia dell’anno (assieme al Consumer Electronic Show di Las Vegas e al Mobile World Congress di Barcellona), tenutosi a Berlino. Sono state tante le case produttrici che hanno annunciato nuovi smartphone e tecnologia in questa fiera, tra cui Samsung, Sony, LG e Asus. Di seguito un riepilogo degli annunci importanti, riguardanti dispositivi che vedremo sul mercato molto presto.

Alcatel e Archos all’IFA 2017

Andando in ordine alfabetico e partendo dalla A, abbiamo visto alla fiera Alcatel che ha annunciato ben 4 nuovi smartphone: Idol 5, Idol 5s, A7 e A7 XL, e assieme ad essi anche uno smartwatch di nome Movetime. C’è stata poi Archos che ha annunciato all’IFA 2017 tantissimi nuovi dispositivi. Tra questi gli smartphone entry level Archos Access e Archos Core. Il primo è stato rilasciato in varianti da 4, 4,5 e 5,5 pollici con SoC quad core, 1 GB di RAM e 8 GB di memoria. I prezzi vanno da soli 49,99 a 79,99 euro, praticamente irrisori. Archos Core 50 ha invece uno schermo da 5 pollici HD, un processore quad core e 2 GB di RAM. Possiede inoltre fotocamere da 13 e 5 MP. E’ stata rilasciata anche una variante più economica con 1 GB di RAM e sensori da 8 e 2 MP a meno di 100 euro. E’ stata poi lanciata la serie Archos Sense formata dai modelli 47X e 101X. Il primo è uno smartphone da 129,99 euro con display da 4,7 pollici HD, 1 GB di RAM e batteria da 3000 mAh. Trattasi di uno smartphone rugged, resistente a urti, acqua e polvere. Il secondo è invece un tablet Android da 199,99 euro con display da 10,1 pollici, 2 GB di RAM e 32 GB di memoria, e con una batteria da 6000 mAh. Poi l’azienda ha lanciato il suo modello di punta Archos Diamond Alpha+, con display Full HD da 5,2 pollici. All’interno c’è un processore Snapdragon 653 di Qualcomm e 6 GB di RAM. Si tratta però di un Nubia Z17 Mini re-brandizzato e non di un nuovo dispositivo. Infine è arrivato il tablet top di gamma Archos Diamond Tab con display da 10,1 pollici Quad HD+, processore esa core Rockchip 3399, 4 GB di RAM e 64 GB di memoria. I 2 device costeranno 399,99 e 299,99 dollari.

Acer e Asus all’IFA 2017

Anche per Acer e Asus l’IFA 2017 è stato un evento florido. La prima ha lanciato uno smartphone: Liquid Z6 Max, con display 5,5″ in 1080p, SoC octa core MediaTek, 4 GB di RAM e 64 GB di storage. Sono poi state rivelate delle videocamere, di cui una a 360 gradi con Android installato (Holo360) e una dash cam con ricevitore GPS e supporto al 4K (Vision360). Abbiamo poi visto Acer Chromebook 15, un PC portatile con Chrome OS che ha un display da 15,6 pollici 1080p, processori Intel Celeron o Pentium a seconda della variante, 4 o 8 GB di RAM e 32 o 64 GB di memoria. Sono stati annunciati 3 notebook e convertibili con Windows 10: Swift 5, Switch 7 Black Edition e Spin 5. Hanno display 1080p e oltre, configurazioni che prevedono processori fino ad Intel Core i7 di ottava generazione, supporto alla stilo e scheda video dedicata. I prezzi vanno più o meno da 1000 a 2000 euro. Asus ha invece lanciato tanti nuovi notebook delle serie ZenBook e VivoBook, assieme a un visore VR e AR professionale.

Cat e HiSense all’IFA 2017

C’è stata poi Caterpillar che ha annunciato nuovi smartphone e tablet rugged: S41, S31 e T20, mentre HiSense ha lanciato un nuovo smartphone da 5,99 pollici con formato 18:9. Quest’ultimo si chiama HLTE300T ed oltre ad avere un full display con bordi sottili possiede un SoC Snapdragon 430, 4 GB di RAM e 32 GB di memoria, con una fotocamera da 12 MP, una per selfie da 16 MP e una batteria da 3530 mAh.

LG, Lenovo e Motorola

LG è stata la casa produttrice più sorprendente all’IFA 2017 con il lancio del nuovo V30, un top di gamma che ha stupito tutti. Lenovo e Motorola hanno invece annunciato il Moto X4, un dispositivo di fascia media che ha riesumato la serie X ed è molto orientato alla fotografia. Oltre a questi device però le 3 aziende non hanno lanciato altro, a parte Lenovo che ha approfittato dell’evento per annunciare nuovi convertibili della serie Yoga, assieme a uno speaker smart e a un visore mixed reality di livello professionale proprio come quello di Asus.

Samsung e Sony

Non potevano ovviamente mancare Samsung e Sony all’IFA 2017. Dato che il Galaxy Note 8 è già stato annunciato giorni fa, la coreana si è limitata a lanciare dei dispositivi indossabili. Nello specifico abbiamo visto lo smartwatch per il fitness Gear Sport, lo smartband Gear Fit 2 Pro e i nuovi auricolari Bluetooth Gear IconX (2018). Queste cuffie offrono una memoria da 4 GB e una batteria che garantisce 5 ore di riproduzione musicali e 4 ore di chiamate. Soli 10 minuti di ricarica garantiscono un’ora di utilizzo. Infine Sony ha annunciato la sua nuova linea di smartphone Xperia XZ1 e XZ1 Compact, oltre al midrange Xperia XA1 Plus, assieme alla action cam rugged RX0 e a degli auricolari Bluetooth di nome WF-1000X.

MSpy

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti