Home » Guide Android » Guide » I migliori tablet Samsung del 2020 per fascia di prezzo
tablet samsung

I migliori tablet Samsung del 2020 per fascia di prezzo

di Michele Ingelido Aggiornato il
Aggiornato il

Proprio come gli smartphone, anche i tablet Samsung Galaxy Tab sono i più importanti dispositivi, nonchè i più venduti, nel mondo dei tablet Android (ce ne sono anche con Windows 10). A differenza degli iPad di Apple i modelli Android del colosso coreano hanno prezzi più accessibili, e se il vostro budget è limitato sono a nostro dire le scelte migliori assieme a quelli Huawei, Asus, Lenovo e poche altre case produttrici.

Se ne trovano su ogni fascia e per ogni esigenza, quindi sempre restando nell’universo di questo colosso tecnologico e della sua affidabilità sarete in grado di trovare diverse tipologie di modelli adatti a differenti target. Il mondo dei tablet è in declino, ma i modelli di Samsung sono tra i pochi ad essere rimasti sul mercato in quantità, e anche con caratteristiche tecniche soddisfacenti.

Gran parte delle altre marche ha infatti abbandonato il settore Android dei tablet: si pensi ad Acer e Sony, giusto per fare un esempio. Dato che i modelli si sono rarefatti è però più difficile trovare quello perfetto per noi, specie se non vogliamo spendere una fortuna. Qui troverete solo i migliori tablet Samsung del 2020 in abbinamento ai nostri consigli su come sceglierli.

Indice

Migliori tablet Samsung economici

Galaxy Tab A 10.1 SM-P580

tablet samsung

Se volete qualcosa di economico ma anche professionale che possa servirvi per studio o lavoro, questa versione di Samsung Galaxy Tab A identificata dal codice di modello SM-P580 vi sorprenderà. E’ uno dei pochissimi tablet economici a supportare la penna, con cui si può scrivere e disegnare a mano libera. Grazie al digitalizzatore Wacom integrato, la S Pen supporta fino a 2048 livelli di pressione per un’ottima precisione del tratto.

La penna sblocca anche importanti funzionalità tra cui la possibilità di creare note rapide alla sua estrazione, le traduzioni rapide e la selezione intelligente di aree del display per creare GIF. Il tablet Samsung ha un display da 10,1 pollici con risoluzione Full HD+ di 1920 x 1280 pixel. E’ quindi sia un pannello grande che ben dettagliato, e ciò si fa sentire nell’uso multimediale in quanto avrete sia grande visibilità che alta definizione.

Tra l’altro la luminosità adattiva funziona sempre in modo repentino, e lo schermo è protetto da Gorilla Glass 3 nonostante si tratti di un tablet Samsung economico. L’hardware include un processore Exynos 7870 e 3 GB di RAM insieme a 16 GB di memoria espandibile. Per intenderci il chipset è lo stesso che si trova a bordo di parecchi smartphone delle serie Galaxy A e J (A5 e così via).

E’ un hardware più che sufficiente anche per reggere app pesanti, quindi siamo ben oltre la fascia bassa e le applicazioni girano bene anche se aperte in quantità. Il Wi-Fi è dual band e quindi molto veloce grazie alla banda 5G, mentre la batteria è da ben 7300 mAh, molto grande, per un’autonomia eccellente che arriva a 8 ore di display acceso.

Vedi la migliore offerta su Amazon cliccando il seguente link:

Galaxy Tab A (2019)

samsung galaxy tab a 8.0 2019

Nel campo dei tablet Android, Samsung è una delle case produttrici con un ventaglio di scelte più variegato della concorrenza. Ne ha davvero per tutti i gusti. Il Galaxy Tab A 2019 è un modello dal prezzo veramente conveniente, adatto a tutti coloro che vogliono usare il proprio tablet Samsung per navigare, per riprodurre file multimediali e per le altre attività “casual” di solito svolte da un utente tipico.

Il suo schermo da 10,1 pollici soddisfa perchè è caratterizzato da una risoluzione Full HD con buon livello di dettaglio, e il pannello anche se LCD da una buona resa per il prezzo a cui è venduto. Il design è sottile e compatto grazie alle cornici ridotte attorno al display, e il sistema operativo non è datato.

Altri pregi sono la presenza di una modalità per bambini e della connettività Bluetooth 5.0 che funziona davvero bene con accessori audio esterni come casse e auricolari senza fili grazie al supporto per i codec ad alta risoluzione. Ottima anche la durata della batteria, che si aggira sulle 12 ore in navigazione web.

Questo tablet Samsung è alimentato dal processore Exynos 7904, ha 2 GB di RAM e una memoria da 32 GB. Un comparto hardware che è sì entry-level e non adatto ai power user e ai gamer, ma si dimostra comunque sufficiente. 

Ecco il link per acquistarlo su Amazon:

Galaxy Tab S5e

samsung galaxy tab s5e

Di solito la lettera “e” nel nome dei dispositivi Samsung sta per varianti non dalla massima potenza ma votate al rapporto qualità prezzo. Il Galaxy Tab S5 non esiste, ma l’azienda sudcoreana ha rilasciato solo questo Tab S5e che si può considerare comunque un tablet di fascia altolocata, ma non affatto un top di gamma.

E’ un tablet Samsung di fascia medio-alta, che grazie al processore Snapdragon 670, 4 GB di RAM e 64 o 128 GB di memoria interna regala prestazioni notevolmente al di sopra della media, più o meno al livello di dispositivi come Galaxy A70, per intenderci. In più può essere usato anche come una sorta di convertibile grazie al supporto alla tastiera magnetica esterna. E ancora, ha uno schermo fenomenale.

E’ uno dei suoi principali punti di forza, con una diagonale di 10,5 pollici, la tecnologia Super AMOLED, una risoluzione 2K e dei colori molto accesi e realistici (nonchè ben 4 speaker AKG). Ha un rivestimento oleofobico ed è perfetto per la visione di immagini e video. Il tablet Samsung ha anche delle cornici molto sottili intorno al display, quindi nonostante la diagonale ampia è compatto.

Con un profilo di 5,5 mm è uno dei tablet più sottili al mondo, esiste in versione 4G LTE e supporta anche la modalità DeX che trasforma la sua interfaccia rendendola simile a quella di un PC. Buona anche la fotocamera da 13 Megapixel. Presente un’uscita video per il collegamento di monitor esterni e una batteria da 7040 mAh la cui autonomia si aggira intorno ai due giorni di uso moderato. Attualmente si può trovare anche ad un prezzo sensazionale, risultando l’alternativa migliore per chi vuole un’esperienza multimediale al top spendendo poco.

Migliori tablet Samsung top di gamma

Samsung Galaxy Book 12 con Windows

tablet samsung

Con Galaxy Book ci discostiamo da ogni modello visto finora perchè questo è un tablet Samsung con Windows 10, quindi alla stregua dei PC portatili. E’ molto più costoso, ma è un computer a tutti gli effetti su cui far girare i programmi completi dell’OS di Microsoft. E’ disponibile sia con solo WiFi che addirittura con LTE, cosa rarissima nel mondo tab.

Più che un semplice tablet Samsung è un convertibile dato che c’è una tastiera fisica magnetica collegabile che lo trasforma in un notebook. C’è anche S Pen per scrivere e disegnare con 4096 livelli di pressione. Il display è il più ampio visto finora, con 12 pollici, risoluzione 2K (2160 x 1440) e tecnologia Super AMOLED.

Senza dubbio uno schermo esplosivo, sia nei colori che nella definizione, e tra i migliori al mondo. Come hardware siamo al top del top, niente da paragonare con gli esemplari precedenti. Il processore è un Intel Core i5-7200U a cui si abbinano 8 GB di RAM e un disco SSD fino a 256 GB. Veloce, capiente e soprattutto in grado di supportare tanti programmi avanzati aperti in contemporanea.

Non spingendo in alto la luminosità, è possibile arrivare a 4 o 5 ore di autonomia, che per un portatile così potente con Windows è nella media. Di meglio di questo convertibile, nel mondo tablet Samsung, non c’è ancora nulla.

Vi lasciamo il collegamento per acquistarlo su Amazon:

Galaxy Tab S4

Galaxy Tab S4

Il Galaxy Tab S4 è la nave ammiraglia dei tablet Samsung della precedente generazione ed è stato il modello più potente con Android sia della casa produttrice che dell’intero mercato. Riprende tutte le caratteristiche di S3 ma ha consistenti miglioramenti che fanno levitare il prezzo ma anche la qualità. Ed è evidente come questo tablet Samsung si orienti di più verso la produttività e la convertibilità in PC.

Mantiene il supporto a tastiera fisica e penna con 4096 livelli di pressione, e guadagna uno schermo più grande con 10,5 pollici di diagonale, dai bordi più sottili e dalla qualità sopraffina con la tecnologia Super AMOLED e la risoluzione Quad HD. Migliora notevolmente l’hardware grazie al potentissimo SoC Qualcomm Snapdragon 835, all’uscita il modello più potente di processore mai visto su un tablet Android.

Aumenta anche la capacità della batteria a 7300 mAh, cosicchè l’autonomia diventi sensibilmente maggiore: ci si può lavorare per una giornata intera senza problemi, anche navigando in LTE. Questo tablet Samsung ha anche la bellezza di 4 speaker stereo AKG/Harman con Dolby Atmos per un’esperienza tridimensionale e corposa.

Galaxy Tab S6

samsung galaxy tab s6

Con delle prestazioni ai massimi termini e un’esperienza utente tra le più avanzate, il tablet Samsung Galaxy Tab S6 si propone a tutti gli utenti più professionali che desiderano un’alternativa ai migliori iPad e ai modelli con Windows 10. Privo di qualsiasi tipo di compromesso, questo è un tablet Samsung che supporta sia la tastiera (e che ottima tastiera, con una giusta corsa dei tasti e una buona qualità costruttiva) che la S Pen per scrivere e disegnare con 4096 livelli di pressione proprio come sui Samsung Galaxy Note.

Il tablet Samsung è dotato di un kickstand posteriore per reggerlo proprio come un notebook. Supporta Samsung DeX per rendere a mo’ di PC desktop anche l’interfaccia di Android ed ha una connettività molto veloce grazie al WiFi avanzato. Oltre alla versione LTE ne esiste anche una con 5G.

Il processore Qualcomm Snapdragon 855 è uno dei chipset più potenti in assoluto e lo rende velocissimo e scattante, adatto perfino al gaming, specie considerando che ci sono ben 6 GB di RAM e una memoria UFS 3.0. Non ha mai problemi di surriscaldamento ed è molto stabile. Un altro comparto da paura è quello multimediale, dato che ha il primo display mai visto su un tablet con tecnologia HDR10+, una risoluzione 2K e un pannello Super AMOLED praticamente perfetto, nonchè 4 potenti altoparlanti Dolby Atmos.

Eccelsa la doppia fotocamera grandangolare, per essere un tablet ha ben pochi rivali, e notevole anche l’autonomia che supera le 9 ore in navigazione WiFi. Nonostante tutte le sue qualità rimane sottilissimo e molto leggero con soli 420 grammi.

Scopri la migliore offerta Amazon cliccando sul seguente link:

Caratteristiche dei Samsung Galaxy Tab

Il seguente rapido escursus sulle specifiche tecniche più importanti dei tablet Samsung vi aiuterà in una scelta saggia del modello più adatto a voi. Se non vi è bastato sapere solo quali sono i device migliori, proseguite nella guida.

  • Display: ormai, con gli smartphone che diventano sempre più grandi, la dimensione di schermo più consigliata è intorno ai 10 pollici o superiore. Vi consigliamo inoltre un display con la risoluzione più alta possibile, specie se dovete guardarci contenuti multimediali. E’ la risoluzione (che può essere HD, Full HD, 2K…) che misura il livello di dettaglio.
  • Componentistica: processore, RAM e memoria sono importantissimi per capire quali prestazioni aspettarci da un tablet Samsung. Se il processore è potente, il device sarà veloce e scattante, con performance costanti nel tempo. Se c’è molta RAM potrete gestire app pesanti, tante schede del browser o tante app contemporaneamente senza avere rallentamenti. E se la memoria è ampia e veloce, potrete immagazzinare tanti file e potrete farlo alla velocità della luce.
  • Sistema operativo: i tablet Samsung possono essere Android o Windows. Nel primo caso sono più adatti all’uso multimediale e alla navigazione, mentre quelli con l’OS Microsoft possono rimpiazzare i PC e sono più adatti alla produttività.
  • Batteria: l’autonomia è importante, perchè i tablet Samsung non durano un’eternità con una singola carica e avere sempre il loro grande display acceso per usarli consuma molto. I mAh misurano la capacità della batteria, ma è la sua ottimizzazione a decretarne la durata in maggior misura.
  • Penna: alcuni tablet Samsung supportano la penna, chiamata S Pen, che permette di scrivere e disegnare a mano libera. Solamente i modelli con digitalizzatore hanno questo supporto, e grazie ad essi si possono prendere appunti e si può disegnare solo su un foglio di carta.

Come riconoscerli

Per fortuna non bisogna informarsi su modelli allo sbaraglio per capire a colpo d’occhio che tipo di tablet Samsung si ha di fronte. I modelli vengono suddivisi in determinate serie che fanno parte di determinate fasce di prezzo. Ecco le più importanti e recenti.

  • Serie E: contiene i tablet Samsung di fascia bassa, quindi i più economici. Resta però una serie soddisfacente e non obsoleta come ad esempio Galaxy Tab 2, 3 e 4.
  • Serie A: possiamo considerare questa line-up la fascia media dei tablet Samsung, perchè ha dispositivi con caratteristiche oltre l’entry-level ma con prezzi che rimangono contenuti.
  • Serie S: questa gamma contiene i migliori tablet Samsung con Android. Sono i migliori sia per l’esperienza multimediale che per le prestazioni, ed hanno un hardware di ultima generazione al loro lancio.
  • Tablet Samsung Windows 10: i migliori per la produttività. Si possono paragonare a veri PC e possono eseguire programmi Windows 10 in piena compatibilità. Costano molto di più, tuttavia sono dei convertibili che possono sostituire i computer.
Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti