Telegram aggiunge nuove funzionalità su Android e iOS ma se siete Android avrete una marcia in più

Telegram è tra le applicazioni per la messaggistica istantanea più utilizzate in tutto il mondo. Novità importanti sono appena arrivate per tutti coloro che la utilizzano quotidianamente. Se anche voi siete tra gli utilizzatori dell’app, vi sarete accorti delle nuove funzionalità. Indipendentemente dal fatto che utilizziate Android o iOS, infatti, il nuovo aggiornamento è arrivato. I miglioramenti inclusi sono disponibili su entrambe le piattaforme ma, occorre dirlo, gli utenti Android potranno approfittare di qualche vantaggio in più che vedremo a breve.

Sia gli utenti Android che quelli iOS potranno da questo momento in avanti effettuare la sostituzione diretta dei media inviati per errore. Una funzionalità interessante specialmente se consideriamo che non capita raramente di inviare una foto o un video per errore e volerlo eliminare. Ebbene, da questo momento è possibile farlo con il nuovo aggiornamento di Telegram. L’aggiunta delle didascalie a tutti i media, poi, è una nuova funzionalità valida, anche in questo caso, su tutte le piattaforme.

Ma non è finita qui. Da oggi, tutti gli utenti Telgram potranno ascoltare le note vocali particolarmente lunghe in maniera più veloce. In particolare ad una velocità raddoppiata a 2x, ad esempio per raggiungere più velocemente una determinata parte del video o della nota. Chiudono il quadro la possibilità di contrassegnare i messaggi ricevuti in base al fatto che siano stati, o meno, letti e la possibilità di integrare con altre informazioni utili ogni contatto presente all’interno della propria “rubrica”.

Dicevamo che, però, gli utenti Android avranno qualche vantaggio in più grazie all’ultimo update di Telegram. Tre nuove funzioni, in particolare, non saranno al momento disponibili su iOS. Ci riferiamo ai miglioramenti sulle visualizzazioni dell’anteprima delle chat, alla possibilità di creare URL e della possibilità di annullare l’invio di un messaggio a patto che lo stesso non sia stato ancora inviato. Un bottino di ottimizzazioni davvero importante che, di certo, contribuiranno a migliorare l’esperienza degli utenti su Telegram.

Telegram update

Fonte