Su WhatsApp anche i file multimediali presto saranno visualizzabili in anteprima nella barra notifiche?

L’ultimo aggiornamento di WhatsApp dedicato ai dispositivi iOS ha portato per tutti gli utenti un novità importante. Se, infatti, fino a quel momento era possibile utilizzare Siri per l’invio di messaggi solo verso contatti singoli, da adesso è possibile farlo anche verso i gruppi. E il tutto avviene con la solita semplicità! La stessa versione dell’aggiornamento (che si ricorda essere la numero 2.18.80) è stata sottoposta ad un’attenta indagine dalla quale sembra essere trapelata una notizia davvero molto interessante. Addirittura si tratterebbe di una delle integrazioni più richieste dagli utenti che finalmente potrebbe diventare ufficiale.

Di cosa si tratta in particolare? Secondo quanto dichiarato da WABetaInfo, WhatsApp potrebbe presto permettere di visualizzare in anteprima il contenuto dei file multimediali direttamente dalla barra di notifica. Questo significa che questa funzione è in fase di perfezionamento e che prestissimo potrebbe essere integrata ufficialmente all’applicazione. Pare che gli studi attualmente si stiano concentrando sulle immagini e sui file di tipo GIF. Come funzionerà il tutto? Semplice! Una volta ricevuta la notifica, che potrà arrivare sia dalle singole chat che dai gruppi, basterà farla scorrere verso il basso sul proprio display per visualizzarne il contenuto.

A questo punto sarà semplice per l’utente decidere se procedere con il download o meno del contenuto. Nel caso in cui nelle impostazioni di WhatsApp l’utilizzatore abbia deciso di consentire i download automatici, invece, il contenuto verrà scaricato completamente. Non si sa ancora quando questa nuova funzione diventerà ufficialmente disponibile su WhatsApp ma passerà sicuramente altro tempo perché questo sia possibile. Di certo non mancherà occasione di riparlarne dal momento che ulteriori indiscrezioni sono sicuramente dietro l’angolo.

Lia Placido

Magneticamente attratta da tutto ciò che è innovazione senza mezzi termini. Amo il nuovo, la scoperta, l'apparentemente inspiegabile.