Home » PC » Honor MagicBook Pro e Honor Band 5: ultrabook e rivale di Mi Band 4 ufficiali
honor magicbook pro

Honor MagicBook Pro e Honor Band 5: ultrabook e rivale di Mi Band 4 ufficiali

di Michele Ingelido

A seguito del ban imposto dagli USA che ha impedito a Huawei di fare business con le aziende americane molti hanno pensato, a seguito dell’interruzione della collaborazione con Microsoft, che il colosso cinese non avrebbe più prodotto PC. Dopo che Donald Trump ha ritrattato le sue decisioni ciò resta solo un ricordo: l’azienda ha infatti appena presentato attraverso il suo sub-brand un nuovo notebook: il suo nome è Honor MagicBook Pro. E insieme ad esso (e a Honor 9X e 9X Pro di cui vi abbiamo già ampiamente parlato) è arrivato anche il rivale di Xiaomi Mi Band 4: lo smartband per il fitness Honor Band 5. Andiamo a vederne insieme le caratteristiche.

Honor MagicBook Pro

Il nuovo MagicBook Pro di Honor è un ultrabook con display borderless che ha cornici spesse solamente 4,9 mm. Lo schermo ha una diagonale di 16,1 pollici ma grazie ai bordi sottili le dimensioni sono simili a quelle degli ultrabook da 15,6 pollici. C’è anche la risoluzione Full HD per un’ottima definizione e il touch screen. Il processore è a scelta tra Intel Core i5 e i7 di ottava generazione: la CPU più potente è l’i7-8565U che promette il 40% di velocità in più rispetto al precedente modello.

Honor MagicBook Pro ha una RAM da 8 GB, una memoria SSD fino a 1 TB ed una GPU dedicata Nvidia GeForce MX250. Interessante la presenza di 7 sensori per rilevare la temperatura interna al fine di bilanciare al meglio il sistema di raffreddamento. La batteria conta 56Wh e promette 14 ore di autonomia, mentre il WiFi raggiunge velocità di 1733 Mbps. Il notebook ha debuttato sul mercato cinese con prezzi a partire da circa 715€.

Honor Band 5

honor band 5

Come anticipato è ufficiale anche il nuovo rivale di Xiaomi Mi Band 4 insieme a Honor MagicBook Pro. Si chiama Honor Band 5 e offre in più rispetto al suo rivale un sensore che rivela il livello di ossigeno nel sangue. E’ equipaggiato con un display AMOLED da 0,95 pollici a colori con risoluzione di 282 ppi. Ha un sensore HR che funziona 24 ore su 24, il monitoraggio del sonno con capacità di rilevare 6 tipologie di problemi di sonno, monitora 10 differenti attività ed è anche impermeabile fino a 50 metri.

Come il Mi Band 4 il nuovo Band 5 del sub-brand di Huawei ha una variante con NFC ed una senza. La batteria nella versione senza NFC dura 14 giorni. I prezzi invece sono rispettivamente di 25 e 28 euro sul mercato cinese. Non ci resta che attendere il debutto italiano per confrontarlo con lo smartband di Xiaomi.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti