Home » App & Gaming » Joker è tornato: 6 app del Play Store infettate dal temibile malware Android
malware android

Joker è tornato: 6 app del Play Store infettate dal temibile malware Android

di Roberto Naccarella

Mai nome fu più profetico. Esattamente come il criminale per eccellenza, anche il malware Joker sembra molto complicato da debellare, tanto che nemmeno Google sembra in grado di riuscire ad eliminarlo. Un malware molto pericoloso, giustamente considerato uno dei più critici mai comparsi in Android, che preoccupa dall’inizio del 2020. Dopo un primo intervento, che sembrava risolutivo, Joker è tornato a farsi notare, infettando una serie di app del Play Store dopo aver eluso i sistemi di protezione.

Le applicazioni colpite sono sei, tutte presenti sul Play Store. Non si tratta di app chissà quanto gettonate (circa 200.000 installazioni complessive, ndr), ma questo aspetto non tranquillizza affatto gli esperti del settore, che sottolineano come il malware si dimostri in grado di infettare anche app con poche installazioni. Google ha provveduto a rimuovere dal Play Store le app incriminate: si tratta di Convenient Scanner 2, Separate Doc Scanner, Safety AppLock, Push Message – Texting & SMS, Emoji Wallpaper e FingerTip GameBox.

Il consiglio che viene dato agli utenti che hanno già installato sul proprio dispositivo una di queste applicazioni è di procedere immediatamente alla rimozione attraverso questa procedura ufficiale di Google. Dopo l’installazione, infatti, Joker (che fa parte della famiglia dei “fleeceware”) si attiva senza autorizzazione sottoscrivendo servizi a pagamento e abbonamenti, tutto ovviamente all’insaputa degli utenti.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.

Potrebbe anche interessarti