Home » App & Gaming » Champions League, irrompe Amazon: partite in esclusiva su Prime Video
amazon prime

Champions League, irrompe Amazon: partite in esclusiva su Prime Video

di Roberto Naccarella

Era solo questione di tempo per vedere anche la Champions League su una delle piattaforme di streaming più gettonate del momento. Il “colpaccio” è riuscito ad Amazon, che ha acquisito il diritto a trasmettere in esclusiva in Italia una serie di partite della “Coppa dalle grandi orecchie”, vale a dire le 16 migliori partite del mercoledì sera e la Supercoppa UEFA. L’accordo partirà dalla prossima stagione (2021-2022) e durerà fino al 2024, come precisato dallo stesso gigante di Jeff Bezos.

Sebbene Sky e Mediaset continuino ad essere le piattaforme “dominanti” per la Champions League a discapito di DAZN, l’ingresso di Amazon è comunque significativo e consentirà agli abbonati a Prime Video di vedere sempre la partita di una squadra italiana nella fase a gironi e anche nei turni successivi, fino alle semifinali, nella speranza che qualche compagine “nostrana” riesca ad arrivare fino in fondo.

Come accennato, la mossa di Amazon era nell’aria. Già con la piattaforma di streaming DAZN dedicata allo sport la presenza del calcio in streaming era ormai diventata una realtà. Con la pandemia di coronavirus, che ha messo in grandi difficoltà anche un settore come il calcio e che ha spinto sempre più persone a dotarsi di strumenti tecnologici, ecco che la Champions League su Prime Video non poteva che trasformarsi in realtà.

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti