Home » App & Gaming » Commodore 64 compie 40 anni: tornerà nel 2022 con Windows e Android
commodore c64

Commodore 64 compie 40 anni: tornerà nel 2022 con Windows e Android

di Michele Ingelido

Il Commodore 64 è una delle più importanti pagine di storia del mondo videoludico e quest’anno compie 40 anni. Proprio per l’occasione, la storica console casalinga verrà riproposta sul mercato in una nuova versione. Lo ha confermato ufficialmente Massimo Canigiani, presidente di Commodore Business Machines, il quale ha rivelato anche il nome del progetto e un’importante caratteristica della nuova versione.

Il progetto creato per l’anniversario si chiama Commodore GK64 e sarà una rivisitazione della iconica console che però avrà lo stesso design di quella originale, compresa la scocca di colore beige. La nuova versione sarà caratterizzata dal supporto ai sistemi operativi Android e Windows 11. La data di uscita della console rivisitata è prevista nell’arco di tempo fra ottobre e novembre.

Commodore GK64 sarà un ottimo prodotto per chi ama il retrogaming, specialmente per coloro con qualche anno in più sulle spalle che si è approcciato al mondo dei videogiochi 40 anni fa. La console verrà rilasciata con una tastiera meccanica prodotta in Germania e sarà dotata delle connettività Bluetooth e Wi-Fi, oltre a porte USB, di una porta Ethernet ed anche una porta HDMI per il collegamento ai monitor. Saranno inoltre disponibili un monitor con webcam integrata e un mouse con il marchio c-flag.

Risparmia sulla tecnologia: scopri le offerte Amazon odierne!


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti