Home » Software » Android Q: ecco quali smartphone supportati riceveranno l’aggiornamento
android q

Android Q: ecco quali smartphone supportati riceveranno l’aggiornamento

di Michele Ingelido

Al Google I/O 2019 tenutosi a Maggio il colosso di Mountain View ha annunciato il nuovo sistema operativo Android Q. Cos’è? E’ la decima versione del robottino verde che succede ad Android 9 Pie, per la quale Big G ha aperto anche la fase di beta testing con le Developer Preview. Quest’anno le anteprime per gli sviluppatori a partire dalla terza non sono state rese disponibili al download solo per i Pixel, ma anche per  tanti altri smartphone.

Ad oggi il nome completo dell’OS non è stato ancora annunciato, ma tutti stanno aspettando ardentemente l’uscita della versione definitiva di Android Q sui propri dispositivi supportati. Il rilascio della versione stabile è previsto per la fine dell’estate 2019, mentre nel frattempo arriveranno ben 5 beta sotto la branca Developer Preview. Ma come si comporteranno i produttori?

Samsung arriverà in ritardo come i vecchi tempi o sarà tempestiva come nel 2018? E in quanto agli smartphone cinesi? Purtroppo i produttori, a parte per rare eccezioni, non hanno annunciato definitivamente quando ci sarà l’aggiornamento al nuovo OS, nemmeno per i loro smartphone migliori. Attraverso questo articolo, vi mostriamo una lista di tutti gli smartphone che dovrebbero essere aggiornati ad Android Q.  Non essendoci conferme ufficiali per molti dispositivi, non possiamo assicurarvelo al 100%.

Tuttavia la lista è basata sui modus operandi delle aziende e include molti dispositivi compatibili recenti per cui sarebbe assurdo che l’update non arrivasse. Specifichiamo inoltre che nella lista potrebbero non essere presenti tutti gli smartphone (e i tablet) che si aggiorneranno proprio perchè non possiamo prevedere tutte le decisioni delle aziende, specie per i terminali meno recenti. La lista è in ordine alfabetico per marca e verrà aggiornata man mano che ne sapremo di più.

Aggiornamento Android Q: lista in ordine alfabetico delle marche e date di uscita

Ecco la lista degli smartphone che crediamo dovrebbero (in alcuni casi c’è solo possibilità che si aggiornino) ricevere l’aggiornamento ad Android Q, con la data in cui l’update uscirà ove è stata specificata ufficialmente.

Asus

Nessuna dichiarazione ufficiale da parte di Asus per quanto riguarda l’aggiornamento ad Android 10. Tuttavia i dispositivi più importanti e più recenti dell’azienda crediamo che si aggiorneranno, chi prima e chi poi.

  • Asus Zenfone 6
  • Asus ROG Phone
  • Asus Zenfone 5
  • Asus Zenfone 5z
  • Asus Zenfone Max Pro M2
  • Asus Zenfone Max M2

BQ

Gli spagnoli di BQ hanno rilasciato 2 smartphone con il sistema operativo Android One: trattandosi di un OS supportato direttamente da Google e basandoci sul fatto che il supporto software di BQ è sempre stato soddisfacente, crediamo che almeno i seguenti dispositivi si aggiorneranno ad Android Q.

  • BQ Aquaris X2 Pro
  • BQ Aquaris X2

Essential

Essential Phone PH-1 è sempre stato in pole position per quanto riguarda gli aggiornamenti importanti di Android. Del resto è lo smartphone creato dall’azienda fondata dal padre del sistema operativo: Andy Rubin. Per cui siamo abbastanza convinti che il telefono riceverà l’aggiornamento ad Android Q. Per ora il dispositivo è l’unico smartphone di Essential, perciò non dobbiamo dire altro.

General Mobile

Anche General Mobile come BQ rilascia smartphone con Android One ed anche modelli con Android Go, per cui è probabile che questi ultimi, essendo supportati direttamente da Google con aggiornamenti più costanti e duraturi, ricevano Android Q. Ecco i dispositivi che dovrebbero aggiornarsi.

  • General Mobile GM 9 Plus
  • General Mobile GM 9 Pro
  • General Mobile GM 8
  • General Mobile GM 8 Go

Google Pixel

Ovviamente non potevano mancare nella lista degli aggiornamenti ad Android 10 Q anche gli smartphone di Google che è l’azienda che Android Q lo ha creato. Saranno i primi ad aggiornarsi e la beta è già disponibile al download. Lo saranno ovviamente anche le successive Developer Preview perchè qualsiasi aggiornamento del robottino verde arriva in primis su questi dispositivi.

  • Google Pixel 3
  • Google Pixel 3 XL
  • Google Pixel 3a
  • Google Pixel 3a XL
  • Google Pixel 2
  • Google Pixel 2 XL
  • Google Pixel
  • Google Pixel XL

HTC

Il declino finanziario di HTC non ha spinto l’azienda a fermare il supporto software ai suoi smartphone. Tuttavia sono solo supposizioni quelle che per ora riguardano gli smartphone di HTC, specialmente perchè perfino l’aggiornamento ad Android 9 Pie sugli smartphone della casa taiwanese è arrivato con parecchio ritardo rispetto alla concorrenza.

  • HTC U12 Plus
  • HTC U12 Life
  • HTC U11 Life

Huawei e Honor

Si intravedono spiragli di luce per il ban USA imposto a Huawei che ha comportato la revoca della licenza Android. Se va tutto secondo i piani,  il ban non fermerà la casa cinese e parecchi suoi smartphone riceveranno l’aggiornamento alla nuova major release. Ovviamente sono inclusi anche i più importanti dispositivi del suo sub-brand Honor. Ecco quali dovrebbero essere gli smartphone che si aggiorneranno.

  • Huawei P30
  • Huawei P30 Pro
  • Huawei P30 Lite
  • Huawei P20
  • Huawei P20 Pro
  • Huawei P Smart 2019
  • Huawei P Smart+ 2019
  • Huawei P Smart Z
  • Huawei Mate 20
  • Huawei Mate 20 Pro
  • Huawei Mate 20 X
  • Huawei Mate 20 X 5G
  • Huawei Mate 20 RS Porsche Design
  • Huawei Mate 20 Lite
  • Huawei Mate 10 Pro
  • Huawei Mate 10 Porsche Design
  • Honor 20
  • Honor 20 Pro
  • Honor 20 Lite
  • Honor View 20

Lenovo e Motorola

Lo shockante annuncio di Motorola che ha garantito per il suo ultimo arrivato Moto Z4 solamente l’aggiornamento ad Android Q ha lasciato il pubblico stupefatto. Lenovo e Motorola raramente hanno fatto lamentare gli utenti in termini di supporto software, ma il fatto che Moto Z4 riceverà solo un aggiornamento major invece che almeno due come garantiscono le più prestigiose case produttrici spiazza non poco. Ciononostante prevediamo che saranno davvero tanti gli smartphone Motorola a ricevere Android Q, e ci saranno anche dispositivi Lenovo. Ecco quali.

  • Motorola Moto Z4
  • Motorola Moto G7
  • Motorola Moto G7 Plus
  • Motorola Moto G7 Play
  • Motorola Moto G7 Power
  • Motorola Moto Z3
  • Motorola Moto Z3 Play
  • Motorola Moto G6
  • Motorola Moto G6 Plus
  • Motorola Moto G6 Play
  • Motorola Moto E5 Play
  • Motorola One
  • Motorola One Power
  • Motorola One Vision
  • Lenovo Z5

LG

Per adesso, date le scarse informazioni e il futuro vago di LG, possiamo solo presupporre abbastanza fermamente che a ricevere l’aggiornamento ad Android Q saranno i suoi ultimi top di gamma. Si parte dal G7 fino ad arrivare all’ultimo arrivato V50.

  • LG V50 ThinQ 5G
  • LG G8 ThinQ
  • LG G8s ThinQ
  • LG V40 ThinQ
  • LG G7 ThinQ

Nokia

HMD Global, proprietaria del marchio Nokia, si è dimostrata una delle case produttrici più impressionanti quando si tratta di aggiornare i propri dispositivi. Del resto Nokia adesso rilascia solamente smartphone con Android One e Android Go che come abbiamo già detto si aggiornano costantemente e con il supporto diretto di Google. Prevediamo che la maggior parte degli smartphone rilasciati da Nokia riceveranno l’aggiornamento, ossia i seguenti.

  • Nokia 9 PureView
  • Nokia 8 Sirocco
  • Nokia 8.1
  • Nokia 7.1
  • Nokia 7 Plus
  • Nokia 6.2
  • Nokia 6.1 Plus
  • Nokia 6.1
  • Nokia 5.1
  • Nokia 3.1

OnePlus

Su OnePlus ci sono ben pochi dubbi riguardanti gli smartphone che ha rilasciato negli ultimi 3 anni, basandoci sulle precedenti decisioni dell’azienda tutti i dispositivi dalla serie OnePlus 5 alla 7 riceveranno Android Q, ma sarà meglio attendere le conferme definitive per non restare delusi.

  • OnePlus 7
  • OnePlus 7 Pro
  • OnePlus 6
  • OnePlus 6T
  • OnePlus 5
  • OnePlus 5T

Oppo e Realme

Oppo non ha lasciato trapelare nulla su Android Q, ma sarebbe assurdo per l’azienda non aggiornare l’ultima serie Reno e il best-seller del suo sub-brand Realme 3 Pro. Per cui ecco l’elenco degli smartphone che quasi sicuramente si aggiorneranno.

  • Oppo Reno
  • Oppo Reno 10x zoom
  • Oppo Reno 5G
  • Oppo Reno Z
  • Realme 3 Pro

Samsung

Samsung è stata sempre altalenante riguardo le tempistiche di aggiornamento, ma alla fine ha sempre soddisfatto i propri clienti. Ci aspettiamo un aggiornamento ad Android Q per i top di gamma 2018 e 2019, ma anche per quasi l’intera serie A di ultima generazione e per la neonata serie M, ad eccezione forse per il modello più entry-level.

  • Samsung Galaxy S10
  • Samsung Galaxy S10+
  • Samsung Galaxy S10e
  • Samsung Galaxy Note 9
  • Samsung Galaxy S9
  • Samsung Galaxy S9+
  • Samsung Galaxy A80
  • Samsung Galaxy A70
  • Samsung Galaxy A60
  • Samsung Galaxy A50
  • Samsung Galaxy A40
  • Samsung Galaxy A30
  • Samsung Galaxy A20e
  • Samsung Galaxy A10
  • Samsung Galaxy A9 (2018)
  • Samsung Galaxy M30
  • Samsung Galaxy M20
  • Samsung Galaxy Tab S5e
  • Samsung Galaxy Tab S4
  • Samsung Galaxy Tab A 10.1 (2019)
  • Samsung Galaxy Tab A 8.0 (2019)
  • Samsung Galaxy

Sony

Velocità e costanza. Queste le parole d’ordine per descrivere il supporto software di Sony sempre strabiliante. E’ per questo che crediamo che tutti i suoi top di gamma da XZ1 in su, insieme ai midrange della serie Xperia 10, si aggiorneranno ad Android Q. E dopo aver visto quanti aggiornamenti di sicurezza il colosso nipponico ha rilasciato su questi dispositivi, rimaniamo con ben pochi dubbi.

  • Sony Xperia 1
  • Sony Xperia 10
  • Sony Xperia 10 Plus
  • Sony Xperia XZ3
  • Sony Xperia XZ2 Premium
  • Sony Xperia XZ2 Compact
  • Sony Xperia XZ2
  • Sony Xperia XZ1 Compact
  • Sony Xperia XZ1

Xiaomi e Redmi

Xiaomi è una delle poche aziende che hanno lasciato ai fan le idee chiare sull’aggiornamento Android Q. Sappiamo già per certo che i seguenti dispositivi si aggiorneranno, e conosciamo anche le tempistiche. Oltre a questi ovviamente ne arriveranno tanti altri com’è sempre accaduto nella storia del colosso cinese.

  • Xiaomi Mi 9T (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi 9T Pro (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi 9 (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi 9 SE (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi Mix 3 (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi Mix 2S (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi 8 (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi 8 Screen Fingerprint Edition (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi 8 Explorer Edition (quarto trimestre 2019)
  • Xiaomi Mi A2
  • Xiaomi Mi A2 Lite
  • Redmi Note 7 (primo trimestre 2020)
  • Redmi Note 7 Pro (primo trimestre 2020)
  • Pocophone F1 (quarto trimestre 2019)

Scopri le ultime offerte tecnologia odierne su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti