Home » App & Gaming » IO: arriva l’app dei servizi pubblici per comunicare con la PA
io app servizi pubblici

IO: arriva l’app dei servizi pubblici per comunicare con la PA

di Michele Ingelido

Un’app per facilitare l’interazione tra i cittadini italiani e la Pubblica Amministrazione: questo è IO, appena lanciata sul Play Store e sull’App Store per Android e iOS. L’applicazione è stata sviluppata dal Team per la Trasformazione Digitale e sarà utile per diverse attività, incluse quelle che fino ad ora i cittadini dovevano svolgere recandosi presso punti fisici. Un’app che ci voleva decisamente, vista l’emergenza coronavirus in cui restare a casa è importante per minimizzare il rischio di contagio.

Attraverso l’app IO sarà possibile ricevere comunicazioni dagli enti pubblici, tra cui la scadenza della carta d’identità. All’interno dell’app si potranno pagare tributi e servizi, tra cui le multe, il bollo auto e la mensa scolastica. L’utente di IO ha a disposizione una bacheca in cui sono presenti tutti i messaggi inviati dalla Pubblica Amministrazione. C’è una sezione Scadenze, una sezione Pagamenti per i tributi con tanto di supporto a pagoPA, e anche una sezione Servizi divisa in servizi nazionali e locali.

E’ possibile anche creare il proprio profilo ed avere sempre a portata di mano un fac-simile del codice fiscale. Arriveranno con degli aggiornamenti le funzioni per ottenere certificati, notifiche e atti pubblici, nonchè la possibilità di salvare tutti i documenti importanti relativi ai servizi pubblici in digitale sul proprio smartphone. Precisiamo però che l’app è in Open Beta e che ad ora hanno aderito solo 11 comuni tra cui Milano, Torino, Roma e Palermo.

Download: Play Store | App Store

Oggi è BLACK FRIDAY! Scopri le ultime offerte tecnologia su Amazon.


Non vuoi più perderti le notizie hi-tech? Seguici su Google News cliccando la stellina!

Potrebbe anche interessarti